Guide

Come trasferire le foto dal vostro dispositivo Android al PC

salvare foto 00Vi spieghiamo come fare un backup o più semplicemente come trasferire le foto che avete sul vostro dispositivo Android al Pc.

Oggi gli smartphone per comodità sostituiscono le fotocamere classiche e in memoria si accumulano centinaia e centinaia di foto, molte delle quali sono cari ricordi, per salvaguardare tali ricordi è sempre buona prassi salvarli sul PC o su Hard Disk esterno, per avere delle copie dei vostri ricordi al sicuro in caso il vostro smartphone avesse problemi tecnici o venisse rubato.

 

Il modo più veloce per eseguire il backup delle vostre immagini è quello di collegare il dispositivo al computer e copiare le foto, ma non sempre è così facile trovare la cartella giusta.

Molti dispositivi Android hanno una memoria interna e uno slot per schede SD, quindi le foto saranno allocate o nella memoria interna o nella SD, se si dispone di molte applicazioni la cosa si complica, perchè dovrete controllare le cartelle fino a trovare quella che vi serve.

E in questo caso la nostra piccola guida potrà darvi una mano.

Per prima cosa, collegare il telefono a una delle porte USB del tuo computer con il cavo USB.

Se si utilizza Windows, vedrete un nuovo dispositivo compare nel pannello sinistro di Esplora risorse, dove è elencato il vostro disco rigido.

Alcuni modelli di smartphone richiedono un driver o software da installare per vedere la memoria interna. Se è così, basta seguire le istruzioni per installarlo.

salvare foto 01

Se il vostro dispositivo ha sia memoria interna e una scheda SD, vedrete comparire “Card” che sarà la scheda SD inserita nel telefono cellulare e “Phone” la memoria interna del telefono.

La maggior parte delle persone tendono a memorizzare le foto sulla scheda SD, in modo da semplificare lo spostamento delle foto in altri dispositivi.

Aprite lo storage utilizzato per contenere le tue foto, vedrete tutti i file e cartelle che sono memorizzate in essa.

Per questo esempio, abbiamo intenzione di utilizzare la scheda SD perché non è  ingombra di cartelle di applicazioni, ma se state usando la memoria interna del telefono per le vostre foto, non è difficile vedere decine di cartelle di applicazioni riempire il vostro schermo.

Il prossimo passo e andare a cercare la cartella denominata DCIM(Digital Camera Images).

salvare foto 02

Una volta aperta la cartella DCIM possiamo trovare alcune sottocartelle, trovate quella della fotocamera apritela per assicurarsi che tutte le vostre foto e video sono li.

Ora dobbiamo memorizzate sul disco rigido del computer le nostre foto.

Il modo più semplice per farlo è quello di tornare alla radice della cartella DCIM (dove si trova la cartella fotocamera), fate clic con il tasto destro del mouse e copiate l’intera cartella fotocamera.

Quindi, salvatele sul vostro PC, dove ritenete più comodo da poter ritrovare in seguito, clic con il tasto destro del mouse e incollate la cartella.

Il processo di copia può richiedere alcuni minuti, a seconda del numero di foto che avete in memoria.

Se scattate e condividete le foto tramite applicazioni come Instagram, le foto scattate tramite queste app non si troveranno più nella cartella DCIM ma saranno salvate direttamente nella cartella Immagini di Instagram.

Quindi copiate ed incollate anche questa cartella sul vostro PC.

Avete salvato le foto su PC.

3 comments
  1. Domenico

    Tutto quello che dice mi sembra senza senso se la connessione allo smartphone fosse come lei dice è piuttosto semplice , il problema sorge nel momento in cui l’accesso è negato per cui non puoi scaricare niente , è su questo che dovrebbe dare spiegazioni non su ciò che tutti sanno già. Molto deludente si cancelli e non faccia perdere tempo a chi chiede aiuto.

  2. Sergio

    Vorrei scaricare le foto dal mio Samsung 3 mini. Attraverso il cavetto, il PC lo vede perché si apre una finestra che dice:
    Fotocamera Connessa
    Selezionare il programma da avviare a questa operazione.
    Il fatto è che non compare nessun elenco da cui selezionare.
    Mi sapete dire cosa devo fare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti