GuideMusicaSoftware

Come trasferire la musica dalle cassette al tablet

Mia moglie gestisce una scuola di ballo e fa lezione una volta alla settimana agli over-60: sta trovando sempre più difficile portare con sè il pesante sacco che contiene le sue cassette, i suoi CD, e il mangianastri degli anni ’90. Le è stato suggerito di trasferire le cassette e i CD su un tablet. Usa Windows da 20 anni e lo conosce, usa i documenti, i fogli di calcolo, le e-mail, ma non ha alcuna conoscenza o esperienza in registrazione di musica.

Potreste suggerire un tablet adatto e spiegare come si fa a trasferire la musica da cassette e CD al tablet? Un tablet o un iPad non avrebbe altoparlanti abbastanza potenti per essere udito in una sala parrocchiale, in caso affermativo, cosa è adatto che non costi troppo?

Marco da Misano Adriatico, via e-mail.

Per salvare le cassette in digitale e riprodurle su PC o tablet occorre collegare l’uscita cuffie del mangianastri all’ingresso audio del computer e utilizzare un programma freeware chiamato MP3 My MP3 Recorder , e convertire i brani su CD e le cassette in file mp3 digitali. Praticamente qualsiasi computer e tablet può essere utilizzato per memorizzare questo tipo di brani, e tutti hanno applicazioni pre-installate riprodurli e creare di playlist, ma dal momento che ha familiarità con Windows vi suggeriamo di scegliere modelli Android o Windows.

Il trasferimento di file è generalmente molto semplice; la maggior parte dei tablet hanno schede micro-SD o una porta USB, in modo da poter utilizzare il PC per copiare i brani in una cartella sulla scheda di memoria con un lettore USB/adattatore, o collegare il tablet al PC tramite cavo USB. Apparirà come un disco esterno in Esplora risorse di Windows, e sarà possibile trascinare e rilasciare i file nella sottocartella Musica del dispositivo.

E’ vero, gli altoparlanti dei tablet sono un po’ flaccidi e avrete bisogno di qualcosa con un po’ più di grinta per riempire una sala parrocchiale.

Tuttavia, ci sono centinaia di altoparlanti portatili sul mercato, basterà fare qualche ricerca per trovarne uno con lo stesso tipo di potenza di uscita del vostro mangianastri, ma assicuratevi di provarne alcuni in negozio, possono essere molto pesanti.

La connettività non sarà un problema, però, e sarà possibile utilizzare un cavo diretto, dall’uscita cuffie o nella maggior parte dei modelli, un collegamento wireless (Wi-Fi o Bluetooth). Così facendo avrete trasferito la vostra musica dalle cassette al tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti