iOS

Come utilizzare tutte le funzioni di iOS 6 anche su iPhone 3GS e iPhone 4

iOS 6Apple è solita implementare alcune funzioni di iOS solo negli ultimi modelli di iPhone e iPad immessi sul mercato. Questo è successo anche con iOS 6, che può essere utilizzato pienamente solo da chi possiede un iPhone 4S o un iPhone 5. Nonostante ciò, ritengo che il mio iPhone 4 sia ancora molto valido ed in grado di gestire tutte le funzioni che sono state escluse. Pertanto, mi sono dato da fare ed ho cercato di implementare tutte le funzioni mancanti. Oggi voglio mostrarvi come attivare tutte le funzioni di iOS 6 anche su iPhone 4 e iPhone 3GS. Premetto che è necessario effettuare il Jailbreak di iOS 6.

Le principali funzioni che Apple ha bloccato sui vecchi modelli di iPhone sono le seguenti:

  • Siri
  • Mappe 3D e navigation turn-by-turn
  • Facetime in 3G
  • Modalità Panorama

Funzioni iOS 6

Vediamo insieme come fare ad attivare ognuna di queste funzioni.

Siri

Siri è la funzione più richiesta dai possessori di iPhone 3GS e iPhone 4, ed è anche la più difficile da implementare, in quanto richiede alcune verifiche tramite i server di Apple. Il miglior modo per rendere funzionante l’assistente vocale è quello di affidarsi al progetto tutto italiano Siri4everyone, che mette a disposizione un proxy server che gestisce tutte le nostre richieste al posto dei server ufficiali Apple. Per iniziare ad usare Siri leggete la recensione che ho scritto, nella quale trovate anche i link per contattare gli sviluppatori, avere la guida per l’installazione ed essere abilitati con i loro server.

Mappe 3D e navigation turn-by-turn

Con iOS 6, Apple ha sostituito Google Maps con una applicazione proprietaria, Mappe. Le principali novità sono la possibilità di vedere le mappe in 3D e l’implementazione della navigazione turn-by-turn, senza la necessità di installare navigatori costosi come il TomTom. Queste due funzioni, compatibili solo con iPhone 4S e iPhone 5, possono essere abilitate tramite Unlock iOS6 Maps, un tweak gratuito presente su Cydia. Per maggiori informazioni vi consiglio di leggere la recensione che ho scritto.

FaceTime in 3G

Con iOS 6, Apple ha reso possibile effettuare videochiamate con FaceTime tramite connessione 3G o LTE, ma stranamente i possessori di iPhone 4 e iPhone 3GS sono stati esclusi. Possiamo sbloccare questa funzione grazie al tweak 3G Unrestrictor 5, scaricabarile da Cydia al costo di 3,99€. Dopo aver scaricato il tweak, comparirà una nuova icona sulla SpringBoard chiamata Unrestrictor. Dopo averla avviata sarà sufficiente selezionare edit posto in alto a sinistra, successivamente il tasto + posto in alto a destra e selezionare la voce MobilePhone (FaceTime). Effettuate queste operazioni, la funzione è perfettamente configurata, e potrete anche voi iniziare ad effettuare chiamate in 3G o LTE con FaceTime.

Modalità Panorama

Attivando la modalità Panorama è possibile scattare foto a 360 gradi ed è una funzione che può ritornare utile in molte occasioni. Per poter avere questa funzione anche sui dispositivi sui quali non è stata prevista da Apple, faremo uso di qualche applicazione presente sull’App Store. Sullo store di Apple sono presenti infatti molte applicazioni che sopperiscono a questa mancanza, ma a mio parere le migliori sono Photosynth, 360 Panorama e DMD Panorama, che ho recensito in questo articolo.

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti