GuideSoftware Mobile

Come velocizzare il PC bloccando i processi inutili

velocizzare pc

velocizzare pcChi è abituato a passare molto tempo sul proprio computer, saprà che l’installazione dei nuovi programmi e applicazioni prese da internet comporta un inevitabile rallentamento del sistema operativo. Tutti i programmi scaricato infatti, anche se si trovano in background, sono in realtà in esecuzione. Tutto ciò rallenta ogni giorno di più il vostro computer.

Molti di questi programmi in realtà non ci servono, ma non sappiamo come disinstallarli o bloccarli. In questo articolo vedremo come trovarli e rimuoverli per far tornare il vostro computer più veloce e funzionale.

Vediamo come si individuano i processi di Windows per sapere quali programmi corrispondono ad ogni processo, in modo da terminare quelli non necessari.

Attraverso uno strumento di Windows potrete trovare tutti i processi attivi. Basta che premete in contemporanea “Ctrl + Alt + Canc” e andate su “Gestione Attività”. Vedrete quindi quali sono i processi in esecuzione, quanta memoria state occupando e quali sono i programmi “incriminati”. Sempre da questa finestra potrete decidere quali rimuovere e quali mantenere.

Altrimenti, attraverso Process Explorer, uno strumento ufficiale di Microsoft, potrete avere ulteriori informazioni su tutti i processi attivi sia attraverso la visualizzazione degli schemi grafici o testuali.

Altra possibilità ulteriore è System Explorer, che identifica tutti quei processi di cui ignoriamo l’esistenza su Windows e il grado di sicurezza degli stessi. Le informazioni sono molto più dettagliate e funziona simile a Windows Explorer, anche se è sicuramente più potente.

Tutte queste informazioni vi serviranno per sapere i dettagli dei vostri processi e, all’occorrenza, disattivare quelli inutili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti