Guide

Come velocizzare Internet su smartphone e tablet

Il Web è il mezzo di comunicazione più diffuso, grazie ad esso abbiamo la possibilità di aggiornarci in tempo reale su ciò che accade nel mondo, collegarsi attraverso un social network, chattare con i propri amici, o col proprio partner, ecc. Ma si sa, oramai tutti usiamo un dispositivo mobile, come uno smartphone, un iPhone e chi ne ha, più ne metta. Per fare tutto questo, però, necessita anche una buona connessione a internet. Bene, oggi parleremo proprio su come velocizzare Internet su smartphone e tablet, vi chiediamo solamente un po’ del vostro tempo a leggere un pò della nostra astuzia proprio per migliorare, o quantomeno rendere la vostra connessione più veloce.

Come velocizzare internet sul cellulare

Iniziamo subito, il primo passo da fare è avere una corretta impostazione dei server DNS e l’utilizzo di un browser alternativo, la vostra esperienza di navigazione in mobilità potrebbe ovviamente migliorare.

Se non avete mai sentito parlare dei server DNS, sono quei sistemi di “traduzione online” che ci permettono di visitare i siti Internet con gli indirizzi testuali che tutti riusciamo facilmente a ricordare (es. google.com, ecc.) anziché dei lunghissimi indirizzi numerici che sarebbero le reali coordinate per raggiungerli. Una delle semplici mosse che potete compiere per velocizzare, appunto la vostra connessione a internet dal vostro smartphone, è dunque cambiare i DNS che di solito utilizzano i telefoni per raggiungere i siti Internet con dei server magari più veloci.

Se state utilizzando uno smartphone Android, le impostazioni del server usati dal vostro telefonino potete cambiarle con l’app Set DNS.

[appbox googleplay uk.co.mytechie.setDNS]

Questa applicazione è gratuita, ma per metterla in pratica dovete attivare i permessi di root sullo smartphone. Una volta che avete sbloccato lo smartphone e una volta completata l’installazione del Set DNS su di esso, avviate l’app e pigiate il pulsante Consenti. Fatto questo, selezionate il server DNS che volete farne uso sul vostro dispositivo (ottimi sono OpenDNS o Google DNS), schiacciate il pulsante Apply per salvare le modifiche. I server DNS impostati nell’applicazione verranno utilizzati sia per la connessione Wi-Fi che per quella 3G.

Se invece, siete i possessori di un iPhone, iPad e iPod Touch dovrete recarvi nelle Impostazioni di iOS, selezionare la voce Wi-Fi dal menu che si apre e premere subito dopo il pulsante i posto affianco al nome della rete che state usando. Nel display si aprirà una pagina dove bisognerà selezionare il campo DNS, cancellare tutti i dati presenti all’interno di quest’ultimo e sostituirli con gli indirizzi dei server DNS da utilizzare (8.8.8.8, 8.8.4.4 per Google DNS oppure 208.67.222.222, 208.67.220.220 per OpenDNS). Infine occorre pigiare sulla dicitura Wi-Fi  posizionata in alto a sinistra e la navigazione risulterà fin da subito più veloce. Per impostare i DNS anche per quanto riguarda la rete dati, occorre usare un iPhone jailbroken ed installare il tweak GuizmoDNS da Cydia Store.

Suggerimento utile:

Se vogliamo velocizzare Android è non lasciare mai aperte le applicazioni dopo averle utilizzate: ne risente anche la connessione ad internet…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti