App

Con Siri4everyone hai Siri sui dispositivi iOS non supportati

siri4everyoneNel 2011 Apple ha introdotto con iOS 5 la funzione Siri, l’assistente virtuale che risponde ad ogni nostra domanda. Ma come è ben noto, è stato reso compatibile solo con iPhone 4S e versioni superiori e con iPad 3 e versioni superiori. C’è stata così una rincorsa per trovare una soluzione in modo da rendere compatibile Siri anche sui dispositivi non supportati. Cercando sulla rete, si trovano tante soluzioni gratuite, ma la maggior parte di queste non funzionano oppure sono lente o il loro funzionamento è a singhiozzo.

Dopo mesi di ricerche sono venuto a conoscenza del servizio offerto da Siri4everyone ed ho finalmente trovato un server proxy che rende perfettamente funzionante Siri sul mio iPhone 4 con Jailbreak.

Il progetto è tutto italiano ed attualmente è l’unico servizio perfettamente funzionante, senza blocchi e senza alcun tipo di rallentamento, sia del servizio che dello smartphone. Inoltre, sono stati i primi a fornire Siri in italiano su iOS 5 (quando ancora non era stato tradotto ufficialmente da Apple) ed hanno aggiunto alcune funzioni non presenti di default sull’assistente vocale ufficiale. Questa è la lista delle nuove funzioni aggiunte:

  1. Quante chiavi sono disponibili? – Siri risponderà dicendovi quante chiavi ci sono sul server, quelle che potete vedere dalla sezione Stato del server
  2. Quante connessioni attive ci sono? – Per sapere quanti utenti sono connessi al server
  3. Prova siri – Per vedere se il server è online
  4. Chi sono? – otterrete le informazioni sul dispositivo che state usando e perfino il vostro IP
  5. Dove mi trovo? – visualizzerete l’indirizzo completo di dove abitate, per far andare il comando originale con visualizzata la mappa basta che diciate “Dove sono”
  6. Dimmi uno scioglilingua
  7. Visualizza NOMEIMMAGINEDAVISUALIZZARE oppure Immagine NOMEIMMAGINADAVISUALIZZARE – vedrete direttamente da Siri 5 immagini riguardanti quello che avete chiesto
  8. Calcola CALCOLODAFARE – Siri diventerà la vostra calcolatrice!
  9. Testa o croce – con visualizzazione immagine.
  10. Magica palla 8 – per chi non sapesse cosa fosse cerchi su google. Le risposte verranno date casuamente tra le seguenti: Per quanto posso vedere, si – E’ certo – E’ decisamente cosi – Molto probabilmente – Le prospettive sono buone – I segni indicano di si – Senza alcun dubbio – Si – Si, definitivamente – Ci puoi contare – E’ difficile rispondere, prova di nuovo – Rifai la domanda più tardi – Meglio che non risponda ora – Non posso predirlo ora – Concentrati e rifai la domanda – Non ci contare – La mia risposta è no – Le mie fonti dicono di no – Le prospettive non sono buone – Molto incerto

Prova

Ho installato Siri su un iPhone 4 con iOS 6.1 jailbroken e l’ho testato affiancandolo ad un iPad 3 con iOS 6.1 sul quale Siri è abilitato nativamente. Durante la mia prova ho attivato l’assistenza vocale contemporaneamente sia sull’iPhone che sull’iPad, così da non condizionare la percezione delle domande, formulate in modo diverso, dei due dispositivi. Entrambi i dispositivi erano connessi alla stessa rete Wi-Fi ed i tempi di elaborazione di ogni domanda con relativa risposta sono stati gli stessi sia su iPhone che su iPad e anche le risposte ricevute sono state identiche.

La sensazione che ho avuto sul mio iPhone è che Siri sia stato installato nativamente da Apple. Inoltre, con Siri4everyone avremo il vantaggio di alcune opzioni aggiuntive non presenti nativamente su Siri. Ho testato anche la dettatura vocale, che ha funzionato egregiamente, riconoscendo tutte le parole pronunciate e anche la punteggiatura, ed i tempi di risposta dei server, anche in questo caso, sono stati in linea con quelli di Apple.

Conclusioni

Il progetto è sempre in continua evoluzione e riceve aggiornamenti frequenti, atti a migliorare la qualità del servizio e ad aggiungere sempre nuove funzioni. I costi di gestione dei server sono elevati, per questo motivo è possibile usare il loro proxy server dopo una donazione di 8€. Se siete alla ricerca di una soluzione per installare Siri sui dispositivi non supportati, il consiglio che posso darvi è di utilizzare Siri4everyone, a mio parere la migliore soluzione presente in Italia.

Per poter acquistare uno slot vi basterà contattare gli sviluppatori tramite questa pagina, e in breve tempo riceverete tutte le istruzioni per l’installazione. I ragazzi con cui ho parlato sono stati molto gentili, ed in breve tempo hanno abilitato il mio iPhone con i loro server e inviato tutte le istruzioni per procedere con l’installazione. Siri4everyone è compatibile sia con iOS 5 che iOS 6, ed è attivabile, come abbiamo detto, solo da chi possiede un dispositivo dotato di Jailbreak.

 

InformatBlog ha indetto un contest per vincere 3 slot per Siri4everyone. Per partecipare andate qui.

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti