Altri produttoriLGSamsungSony

Cosa aspettarsi dal CES 2015: Samsung, Sony, LG e altri

Il CES è una delle più grandi fiere tecnologiche dell’anno e la sua inaugurazione è prevista per oggi a Las Vegas (USA). Ecco cosa aspettarsi da tutti i principali produttori al CES 2015: preparatevi a scrollarvi di dosso quella sbornia di Capodanno e buttatevi nel nuovo anno tecnologico – sì, anche alcune delle cose che avete ricevuto per Natale improvvisamente appariranno un po’ obsolete.

Ecco uno sguardo in anteprima a quello che potrebbe essere annunciato.

Cosa aspettarsi da Sony al CES 2015

Sony ospiterà la sua conferenza stampa il 5 gennaio (fuso orario locale) e la società, come al solito, è probabile che annuncerà una serie di prodotti in una serie di categorie diverse. L’azienda ha detto che introdurrà “gli ultimi prodotti e tecnologie in 4K UHD, Hi-Res Audio, Digital Imaging e Mobile.”

ces-2015-informatblog

Quindi, possiamo aspettarci televisori, macchine fotografiche, prodotti di telefonia mobile e gadget Hi-Res come le cuffie collegate. Una delle grandi domande è se Sony lancerà lo smartphone Xperia Z4 o meno. Un informatore ha detto a Phone Arena che arriverà al CES 2015 con un Xperia Z4 Ultra più grande.

Questo può essere vero e, anche se Sony ha già annunciato prodotti Xperia al CES in passato, avrebbe più senso aspettare fino al MWC di Barcellona dato che la gamma Z3 è ancora fresca sul mercato. Sony sembra felice con un ciclo di sei mesi: gennaio sarebbe un po’ troppo presto per presentare nuovi prodotti.

Cosa aspettarsi da LG al CES 2015

LG è un po’ più evasiva sulla sua conferenza stampa al CES 2015, semplicemente dicendo che gli utenti potranno “dare una sbirciata a quello che c’è in serbo per il 2015” e sentirsi dire dai dirigenti LG le “introduzioni di prodotti e strategie di business per l’anno”.

Beh, non abbiamo davvero bisogno di sentirselo dire da LG per sapere che sarebbe stato il caso. Comunque, le TV sono un grosso protagonista al CES ogni anno e ci aspettiamo che il 2015 non sarà diverso: LG sarà la lotta con il suo rivale, vale a dire Samsung, con le TV 4K.

In modo specifico, LG probabilmente svelerà il G Flex 2 nel mese di gennaio. Il successore del suo più grande smartphone curvo avrà presumibilmente uno schermo ad alta risoluzione (probabilmente Full HD 720p) OLED e sarà più piccolo. Più interessante è il fatto che sarà in grado di piegarsi maggiormente, grazie ad un telaio di gomma e funzionalità migliorate.

Dopo il successo di LG G3, uno dei migliori smartphone del 2014, saremo entusiasti di vedere ciò che l’azienda potrà fare con il LG G4 ma probabilmente dovremo aspettare ancora qualche mese dopo il CES per vederlo.

Cosa aspettarsi da Samsung al CES 2015

Samsung deve scrollarsi di dosso la sua imbarazzante conferenza stampa con Michael Bay dell’ultima volta e rischia di uscire le armi in pugno. Anche se non ci sono state voci di corridoio, il colosso coreano quasi certamente introdurrà ogni sorta di dispositivo, tra cui televisori, elettrodomestici, computer portatili, fotocamere, tablet e molto altro.

Anche se Samsung ha già un portafoglio abbastanza ampio di dispositivi indossabili, ci aspettiamo di vederne altri da aggiungere alla collezione a gennaio. Samsung non è mai stata un’azienda che rifugge dal provare tutte le forme e dimensioni di dispositivi.

Se state sperando di dare il vostro primo sguardo al Galaxy S6 abbassate le vostre aspettative: il prossimo smartphone di punta di Samsung sarà quasi certamente lanciato al MWC o nel corso dell’anno.

Per quanto riguarda i tablet, probabilmente vedremo qualcosa di interessante. Samsung ha mostrato i suoi schermi flessibili Youm durante il CES 2013, e ci auguriamo di vederli in alcuni prodotti finiti.

Cosa aspettarsi da Lenovo al CES 2015

Lenovo probabilmente annuncerà alcuni computer portatili e tablet, ma siamo molto più interessati a vedere ciò che svelerà nel settore smartphone e indossabili. L’azienda ha appena completato l’acquisizione di Motorola e, nonostante i prodotti in mostra al CES 2015 potrebbero essere soltanto prototipi inutilizzabili, sarà il nostro primo vero sguardo a quello che riserva il futuro per questa partnership.

All’inizio di quest’anno, l’azienda ha annunciato che mostrerà un nuovo dispositivo indossabile a gennaio (non legato a Motorola). “Siamo molto positivi sul mercato dei dispositivi indossabili. Non solo Motorola lancerà l’orologio 360 quest’anno – e questo è un grande prodotto – ma annunceremo anche un nostro dispositivo indossabile al CES”, ha dichiarato Liu Jun, dirigente di Lenovo.

Cosa aspettarsi da HTC al CES 2015

Il CES non è un grande appuntamento per HTC (MWC è molto più importante con la sua attenzione sui cellulari). E’ improbabile che l’azienda presenterà il HTC One M9 – o come si chiamerà – ma potremo vedere l’introduzione dello smartwatch HTC One Wear e speriamo che sia così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti