Software

A cosa serve e come usare un convertitore video online?

convertitore video online quale scegliere

Un convertitore video online è un software che permette di svolgere una grande varietà di funzioni: la conversione di un video in modo tale che lo stesso possa essere visualizzato su uno smartphone o su un tablet, per esempio, ma anche che possa essere creata una copia di backup di un DVD.

Che si tratti di un convertitore video Mac o di un altro tipo, questo programma permette di ottimizzare i filmati per poterli guardare sui device mobili, ma anche di convertire i file multimediali che sono stati scaricati dal web in DVD. Insomma, vale la pena di conoscere più da vicino le peculiarità e le potenzialità di un convertitore video online, grazie al quale chiunque ha l’opportunità di salvare file multimediali di tutti i formati, di caricare immagini e canzoni e di esportare i video nel formato che desidera.

Con l’aiuto di un convertitore video Mac, i video possono anche essere trasformati: ciò è possibile grazie alla disponibilità di una grande varietà di strumenti di modifica, utili per ritagliare i filmati, per capovolgerli, per ruotarli, e così via.

Come si utilizza un convertitore video online

Le funzioni di modifica di base di un convertitore video online come quello di Movavi (questa la pagina ufficiale dedicata) consentono, tra l’altro, di migliorare la qualità dei filmati e di aggiungere titoli e didascalie. La conversione nei vari formati resta, però, il punto di forza di questo genere di software, che garantisce risultati ottimali nel giro di pochissimo tempo: volendo, è possibile convertire anche più di un file nello stesso momento. I software, infatti, sono in grado di stabilire in che modo gestire i nuclei del processore, così che i file possano essere convertiti nella maniera più efficiente e più veloce possibile.

I file multimediali possono essere salvati in formato WEBM, AVI, MKV, MP3, MPEG, WMV, SWF, 3GP e VOB: ma questi sono solo alcuni esempi tra le tante opportunità a disposizione. Il convertitore video onlinesoftware, per di più, concede l’opportunità di esportare i file che poi potranno essere visualizzati sugli iPod e sui Samsung Galaxy, ma anche sulla Xbox, sugli iPad, sugli iPhone, su Google Nexus, sulla Psp e su tutti i dispositivi mobili che sono muniti di sistema operativo Android. Il taglio, la messa a punto, il miglioramento della qualità delle immagini, la stabilizzazione e la rotazione sono le funzioni principali che possono essere utilizzate per modificare i filmati.

Oltre alle funzioni di modifica di base, comunque, ce ne sono molte altre che possono essere adoperate per gli scopi più diversi: l’estrazione di musica, per esempio, consiste nell’estrarre dai video le tracce audio, affinché esse possano essere salvate sul cellulare e utilizzate come suonerie o, in alternativa, ascoltate su un lettore MP3.

La regolazione dell’audio è un’altra peculiarità degna di nota: i livelli audio possono essere alzati o aumentati a seconda dei casi. E non è tutto: il rilevamento del volume basso e la funzionalità di eliminazione del rumore assicurano una fruizione ottimale da ogni punto di vista.

Un convertitore video online, insomma, può essere impiegato per molti scopi, perfino per realizzare delle Gif animate a partire dai video: si tratta semplicemente di isolare i brevi segmenti a cui si è interessati, per poi convertirli. Il tutto nel modo più facile e più veloce che si possa immaginare.

Dai filmati, ancora, possono essere estratti dei fotogrammi singoli, i quali poi possono essere salvati come immagini: basta scegliere il formato grafico che si vuole e il gioco è fatto. Le impostazioni possono sempre essere regolate a seconda delle esigenze e delle necessità che devono essere soddisfatte: si può decidere di regolare la risoluzione video, di indicare i codec audio e video, di cambiare formato o di intervenire su molte altre preferenze.

Nel caso in cui si abbia bisogno di ottimizzare il rapporto tra la qualità e le dimensioni per i file da visualizzare su smartphone e tablet, è sufficiente attivare una funzione di codifica specifica: i video saranno convertiti contenendone le dimensioni. La sincronizzazione con iTunes in automatico è un’altra delle funzioni di cui si può beneficiare: ciò è possibile grazie alle impostazioni predefinite per i device portatili di Apple.

In sintesi, le azioni che un convertitore video online permette di svolgere sono davvero tante: non solo la conversione dei file da visualizzare su un dispositivo mobile come un tablet, ma anche la realizzazione di Gif, l’estrazione di tracce audio da ascoltare con un normale lettore Mp3, e così via. I software che consentono di beneficiare di tutti questi vantaggi sono studiati e concepiti in maniera specifica per garantire un utilizzo prolungato nel tempo: e i formati supportati sono davvero tanti, da OGV a DVD, da AVI a MKV, da MP4 a DivX, da MXF a QT, da M4V a MPEG, e molti altri ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti