Guide

Creare Server Minecraft Bukkit 1.6.2

Server Minecraft Bukkit 1.6.2

Server Minecraft Bukkit 1.6.2

In questa guida vi mostrerò come creare un Server Minecraft Bukkit 1.6.2 nelle due versioni, con o senza Hamachi. Per poter rendere la guida più uniforma possibile, useremo anche un altro programma, Simple Port Forwarding.

Per poter creare un Server Minecraft Bukkit 1.6.2 bisogna per prima cosa scaricare il seguente file Server 1.6.2. Controlliamo di quale versione è il nostro processore (Computer -> Proprietà).

  1. Una volta individuata la versione del nostro processore, procediamo con l’ estrazione dell’archivio .rar e con l’apertura del fine start.bat adatta ai vostri bit. A questo punto si aprirà il prompt dei comandi e comincerà l’operazione di creazione del vostro mondo. Potrete vedere i file che si aggiungono man mano alla vostra cartella. Consentito l’accesso alla rete nel momento in cui vi verrà richiesto.
    Server Minecraft Bukkit 1.6.2
  2. Al termine dell’operazione sarà a nostra disposizione il file server.proprerties, come mostrato in figura. Un breve accenno al significato delle righe più importanti:
  • Motd: è il nome che apparirà quando verrà visualizzato il vostro server;
  • max-players: è il numero massimo che volete accettare nel vostro server (più il numero sarà alto più lento sarà il caricamento del server)
  • godmode: se impostato su 1 dà a tutti la possibilità di essere costruttori, avendo risorse infinite;
  • max-build-height: è l’altezza massima entro cui è possibile costruire (valori troppo alti appesantiscono il server)
  • spwan-npc: Consente la creazione di villaggi con al proprio interno NPC ( Non-player character) ovvero quei giocatori comandati dal computer;
  • white-list: se impostato su true render il vostro server chiuso, i players potranno accedervi solo su autorizzazzione;
  • hardcore: aumenta la difficoltà del vostro server;
  • texture-pack: sono i diversi pacchetti per modificare l’aspetto grafico del vostro server;
  • view-distance: distanza massimo di blocchi che si possono visualizzare prima che scompaiano (un valore troppo alto aumenta il quantitativo di dati da caricare volta per volta, un valore troppo alto può appesantire notevolmente il server);
  • generate-structure: consente la generazione di strutture precostruite.
  • online-mode: se impostata su false consente l’accesso al server anche a coloro che non dispongono di una versione originale del gioco.

Server Minecraft Bukkit 1.6.2

  1. Salviamo e chiudiamo il file che avete modificato secondo le vostre preferenze. Spostiamoci sulla finestra di comando e digitiamo il comando stop per chiudere il server. Successivamente riapriamo il file .bat per rendere effettive le modifiche apportate.

Ora vediamo i due metodi per hostare il nostro Server Minecraft Bukkit 1.6.2.

METODO DEDICATO

  1. Per prima cosa scarichiamo e installiamo il programma Simple Port Forwarding. Una volta eseguito dovrebbe presentarsi con la seguente schermata:
    Server Minecraft Bukkit 6.1.2
  2. Rimepiamo i campi selezionati. Nel menù a tendina selezioniamo il modello del nostro modem/router (è possibile visualizzare sulla base dello stesso). Nei campi Username e Password  inseriamo i dati di accesso al vostro modem che, se non sono stati cambiati, rimangono di default (Username: admin – Password: admin)
  3. Clicchiamo sul bottone File che troviamo in alto a destra, ci comparirà una piccola finestra. Clicchiamo sul bottone Database e selezioniamo nel menù a tendina Programm Database, l’opzione Minecraft, come mostrato in figura. Successivamente facciamo click sul bottne Add Custom;
    Server Minecraft Bukkit 6.1.2
  4. Ora dobbiamo settare i vari campi per poter aprire le porte del nostro modem. Nel campo Name  inseriamo il nome che vogliamo dare al server, ricordandoci di non superare i 10 caratteri come indicato. Nella sezione Type selezioniamo TCP/UDP e in corrispondenza di Start Port End Port inseriamo il valore 25565, valore standard per l’accesso a Minecraft. Ricordiamo di memorizzare l’IP riportato nel campo.
    Server Minecraft Bukkit 6.1.2
  5. Torniamo nel file di condigurazione del server ( server.proprerties) e nel campo server-ip inseriamo l’IP Address precedentemente prelevato. Click su Add. Torneremo alla schermata principale dove potremo visualizzare le nuove porta aggiunte.
    Server Minecraft Bukkit 1.6.2
  6. Una volta chiuso il programma e ricaricato il file .bat il nostro Server Minecraft Bukkit 1.6.2 sarà pronto.

METODO CON HAMACHI

  1. Scaricate e installate il programma hamachi, una volta aperto cliccate con il tasto destro sul vostro IP e slezionate l’opzione copia IPV4. Successivamente copiate nel file server.proprerties, sulla riga  server-ip, l’indirizzo precedentemente copiato.
    hamachi
  2. Una volta salvato il file server.proprerties e riaperto quello .bat, per far salvare le impostazioni modificate, potrete giocare. Ricordate che utilizzando Hamachi coloro che hostano il server,una volta disconnessi, non permetteranno ad altri di giocare finché non rieffettueranno l’accesso. Questo vi obbliga ad avere il pc accesso ogni volta che volete giocare sul vostro server privato.
One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti