BlackberryDati finanziari

Crisi BlackBerry: Intel, Samsung ed LG possibili acquirenti

La crisi BlackBerry sarà arrivata al termine?

La crisi BlackBerry è sempre più realtà e la società sta vedendo il periodo più brutto di tutta la sua storia, con vendite di smartphone ai minimi storici e titolo azionario in forte ribasso.

crisi blackberry

In queste ore in rete stanno spuntando sempre più rumors che vorrebbero l’acquisizione di BlackBarry da parte di un consorzio formato da Intel, Samsung ed LG. In passato a BlackBarry era stata fatta un’offerta di 4,7 miliardi di dollari dalla holding canadese Fairfax Financial. Di questa offerta non si è però più saputo nulla: sicuramente è stata ritenuta troppo bassa per la cessione dell’intera compagnia.

Non è chiaro se il consorzio formato da Intel, Samsung ed LG acquisirebbe l’intero pacchetto azionario della società canadese, oppure se si limiterà al cospicuo patrimonio di brevetti del valore approssimativo di  2-3 miliardi di dollari. 

Purtroppo siamo sicuri che se anche la società fosse acquisita totalmente e quindi la crisi BlackBerry fosse finita, gli oltre 4500 dipendenti a cui sono state già mandate le lettere di licenziamento, non riuscirebbero a salvare il proprio posto di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti