Altri tablet

Il crowdfunding per Jolla Tablet termina con successo

Jolla lo scorso mercoledì ha annunciato che la sua campagna di crowdfunding per produrre il suo Jolla Tablet è giunta al termine. La società in un tweet ha annunciato il successo del suo progetto crowdfunding e ha denominato la campagna come “sorprendente”.

tweet-1

La campagna di Jolla ha ricavato un totale di 1.824.055 dollari il 10 dicembre. In particolare, la società puntava inizialmente a raccogliere solo 380 mila dollari dalla campagna. La società finlandese però ha visto una risposta enorme ed è riuscita a superare l’obiettivo in poche ore, raggiungendo un milione di dollari entro 48 ore e poi ha offerto una riduzione di prezzo sullo smartphone Jolla.

Vedendo la risposta, l’azienda finlandese il mese scorso aveva annunciato tre ulteriori obiettivi per allungare la campagna. La società ha raggiunto il suo secondo traguardo di 1.750.000 dollari lo scorso martedì e ha detto che porterà la modalità di supporto split screen sul sistema operativo Sailfish.

tweet-2

Annunciando gli obiettivi, la società aveva sostenuto che la modalità di supporto split screen è la caratteristica software più ricercata per la sua comunità. La funzione split screen dovrebbe essere implementata come aggiornamento software per il terzo trimestre del 2015.

La campagna sul sito Indiegogo ha raggiunto il primo obiettivo il 5 dicembre raggiungendo 1,5 milioni di dollari, questo aggiungerà il supporto della scheda microSDHC da 128GB, in contrasto con l’attuale microSD card da 32GB.

Il marchio finlandese però ha mancato il terzo obiettivo che avrebbe potuto aggiungere la connettività 3.5G al Jolla Tablet. La società aveva promesso che i consumatori sarebbero stati in grado di acquistare un Tablet Jolla 3.5G per soli 30 dollari in più rispetto al prezzo del Jolla Tablet con solo Wi-Fi. Tuttavia, il tablet non avrà a bordo la funzione di connettività cellulare.

Per ricordare le caratteristiche, il Tablet Jolla dispone di un display 7,85 pollici con una risoluzione di 2048×1536 pixel e offre una densità di pixel di 330ppi. Utilizza il sistema operativo Sailfish 2.0 e offre un’interfaccia gestuale. Il Jolla Tablet è alimentato da un processore 64-bit Intel (chipset non specificato) con 1.8GHz quad-core a fianco di 2GB di RAM. Il tablet include 32GB di memoria integrata e supporta l’archiviazione espandibile tramite scheda microSD (fino a 32GB supplementare). Il tablet dispone di una fotocamera 5 megapixel posteriore in grado di registrare video Full HD a 60fps, mentre vi è una fotocamera frontale da 2 megapixel. Il Tablet Jolla è sostenuto da una batteria 4300mAh, e dispone anche di Bluetooth, Micro-USB, e GPS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti