Software

Cyanogen ottiene Microsoft Office, OneNote e Skype

Microsoft ha collaborato con Cyanogen, lo sviluppatore del sistema operativo mobile open source Cyanogenmod, per integrare le proprie applicazioni e servizi nel sistema operativo basato su Android. L’accordo prevede che app Microsoft e servizi come Microsoft Office, Outlook, OneNote, Microsoft OneDrive, Skype e servizi Bing siano disponibili nativamente su Cyanogen OS, che uscirà entro la fine dell’anno.

Nell’ambito di questa collaborazione, Microsoft creerà “integrazioni native” delle sue app e servizi per il sistema operativo Cyanogen. “La gente di tutto il mondo utilizza il sistema operativo Cyanogen e i servizi diffusi di Microsoft per interagire con ciò che più conta per loro sui loro dispositivi mobili”, ha dichiarato Kirt McMaster, CEO di Cyanogen Inc.

“Questa entusiasmante partnership con Microsoft ci consentirà di portare nuovi tipi di servizi integrati per gli utenti di telefonia mobile nei mercati di tutto il mondo. Aspiriamo ad avere i nostri strumenti a portata di mano di tutti, a potenziare tutti gli aspetti della vita degli utenti. Questa collaborazione rappresenta un altro passo importante verso tale ambizione”, ha dichiarato Peggy Johnson, Executive Vice President di Microsoft.

“Continueremo a fornire esperienze di livello mondiale attraverso la produttività e la comunicazione su Windows, e siamo lieti che gli utenti Cyanogen saranno presto in grado di approfittare di quegli stessi servizi”.

Recentemente, Cyanogen è salita agli onori della cronaca dopo aver confermato un pesante round di finanziamento da ben 80 milioni di dollari a marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti