Software

Dal primo luglio disponibile la versione italiana Ask Ubuntu

UbuntuUn po’ di settimane fa non si è fatto altro che parlare del fatto che i lavori per Chiedi Ubuntu, versione italiana del portale Ask Ubuntu, sarebbero terminati in brevissimo tempo. Ebbene c’è stato un comunicato ufficiale: il servizio sarà inaugurato e reso accessibile a partire da Lunedì 1 Luglio 2013 alle ore 21.30.

Il funzionamento del portale sarà del tutto simile a quello di Ask Ubuntu: anche qui si potranno ottenere permessi speciali all’interno della piattaforma stessa grazie alla buona gestione della “reputazione”. Stesso discorso vale per i meccanismi di ricerca e richiesta, uguali al portale Ask Ubuntu.

Inoltre, per Lunedì prossimo, è stato programmato anche un evento streaming organizzato dal gruppo Ask. La diretta streaming si terrà anch’essa alle 21.30 e consentirà di conoscere al meglio le modalità d’uso del portale. L’evento in streaming si potrà trovare nella pagina “Iniziamo a chiedere”(di Ubuntu.it), dove ci sarà anche una chat IRC per fare le prime domande.

Il servizio Chiedi non sarà gestito soltanto dalla comunità Ubuntu ma anche dagli stessi utenti che saranno una parte attiva. Gli utenti più attivi, infatti, guadagneranno dei punti reputazione, necessari per ottenere dei permessi di moderazione sulla piattaforma. Se si pongono domande interessanti, poi, si possono ottenere dei badge di bronzo, oro e argento. Ecco una parte del comunicato stampa:

La Comunità Italiana di Ubuntu annuncia un nuovo portale che arricchisce l’offerta di supporto disponibile per gli utenti: “Chiedi”! Questo nuovo strumento, analogo all’internazionale “Ask Ubuntu”. Tra le caratteristiche più importanti di questa piattaforma è presente una comoda funzionalità di ricerca, che permette di trovare la soluzione ai propri problemi nelle domande già poste da altri utenti; inoltre è possibile votare le risposte più utili, che saranno così maggiormente evidenziate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti