PS4Xbox One

Nuovi dettagli per Assassin’s Creed Unity

Bruno St-André, level designer di Assassin’s Creed Unity, in una recente dichiarazione spiega i motivi che hanno spinto la software house ad escludere il comparto multigiocatore competitivo da Assassin’s Creed Unity.

 Unity-1024x541

Di seguito le sue parole:

Fin dai primi momenti dello sviluppo abbiamo voluto dedicarci alla creazione di una modalità co-operativa. Abbiamo concentrato tempo ed energie per permettere ai giocatori di affrontare insieme le battaglie, migliorando allo stesso tempo l’intelligenza artificiale del gioco. Lo stesso discorso è valido anche per le meccaniche stealth e per la navigazione. Questi sono gli aspetti che stiamo curando maggiormente.

Sono trascorsi 6 anni da quando è iniziata la saga di Assassin’s Creed, ho avuto modo in passato di lavorare a titoli come Assassin’s Creed II, Brotherood, Revelations e Liberation ed ora Unity. Ogni anno i giocatori ci hanno chiesto di implementare la co-operativa, ed ogni anno li abbiamo delusi ma non questa volta. Grazie alla potenza offerta dalle console di nuova generazione e PC possiamo farlo con Unity, permettendo fino a 4 assassini di collaborare.

Maggiori dettagli sulla co-operazione verranno svelati prossimamente.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che Assassin’s Creed Unity sarà disponibile nei negozi in versione RETAIL e digitale a partire da Ottobre su PC, Xbox One e Playstation 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti