Facebook

Disinstallare Facebook consente di risparmiare il 20% di batteria

Facebook non ha mai avuto troppi consensi con la sua app Android. Gli utenti hanno a lungo lamentato problemi di prestazioni e di batteria e lo scorso anno il dirigente Chris Cox ha preso l’insolita iniziativa di togliere ai dipendenti il loro iPhone per passare ad Android fino a quando non avrebbero risolto i problemi.

Ma i problemi sono rimasti, e recentemente hanno portato il blogger Android Russell Holly a cancellare l’applicazione, cosa che ha innescato una reazione a catena che ha rivelato qualcosa di piuttosto interessante sulle prestazioni. Spinto dalla rivelazione di Holly che la vita su Android era migliore senza l’app Facebook, l’utente Reddit pbrandes_eth ha testato l’impatto della app sulle prestazioni di un LG G4.

Ha scoperto una cosa interessante: disinstallando Facebook e Messenger, le altre app sullo smartphone si avviavano il 15% più velocemente. Hanno testato 15 app separate e documentato i risultati, convincendo altri utenti Reddit a testare altri dispositivi. Hanno trovato risultati simili testando le prestazioni di caricamento delle app.

facebook-app-android-batteria-informatblog

Dopo aver letto l’articolo di Holly, Samuel Gibbs di The Guardian ha deciso di esplorare altre implicazioni della app Facebook, verificando le variazioni sulla durata della batteria del suo smartphone.

Lasciando Messenger installato, ma cambiando l’applicazione Facebook per un’altra chiamata Metal (che funge da wrapper per il sito mobile del social network), nel corso di un giorno il Huawei Nexus 6P di Gibbs ha avuto il 20% di batteria in più, un dto vero in media per tutti i giorni della settimana.

Metal usa le stesse notifiche e accede alle stesse funzionalità dell’applicazione Facebook, quindi dove sta la differenza? Nonostante l’applicazione Facebook non sembra che usi una notevole quantità di batteria all’interno della schermata delle statistiche, evidentemente consuma più batteria in background di quello che dovrebbe.

Il test ha rivelato che altri servizi Android compreso il sistema operativo in sè hanno mostrato una riduzione del consumo della batteria quando l’applicazione Facebook è stata disinstallata. Tali servizi fungono da buffer per molte app per il mondo esterno quando eseguono in background. Così, mentre Facebook non sembrava che usasse così tanta batteria, in realtà il suo consumo era soltanto visualizzato altrove nelle statistiche di Android.

Quindi, disinstallare l’app Facebook consente di risparmiare batteria e accelera i telefoni Android, a quanto pare. Ovviamente, può essere meno conveniente di non avere le applicazioni, ma ci sono diversi sostituti che permettono di accedere al sito mobile proprio come fa Metal.

In alternativa, si può semplicemente utilizzare Facebook all’interno di Chrome su un telefono Android: gli aggiornamenti più recenti permettono le notifiche per azioni, chat e altre funzioni anche in background, cioè è molto simile a usare l’app. Ad ogni modo, fino a quando Facebook non migliorerà la sua applicazione Android, cancellarla potrebbe far risparmiare il 20% della durata della batteria ogni giorno e accelerare il telefono.

Un portavoce di Facebook ha dichiarato: “Abbiamo avuto notizie di alcune persone che hanno problemi di velocità derivanti dalla nostra applicazione per Android. Stiamo investigando su questo problema e vi terremo aggiornati. Siamo impegnati a continuare a migliorare questi aspetti”. La società non ha fatto menzione della durata della batteria, però. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti