Google

Dropcam potrebbe presto essere acquisita da Google

Sembra che Google voglia entrare in maniera prepotente all’interno del settore della domotica. Infatti, dopo aver acquistato Nest, azienda produttrice di termostati, sembra che il colosso di Mountain View abbia intenzione di acquistare anche Dropcam, società produttrice di video camere per la sorveglianza.

Dropcam potrebbe presto essere acquisita da Google

Dropcam è un’azienda lanciata nel 2009 e fondata da Mitch Kapor. Nello scorso Giugno quest’azienda di stanza a San Francisco ha chiuso con un profitto di oltre 30 milioni di dollari, portando i ricavi totali a circa 48 milioni di dollari.

Questo è stato possibile grazie ad un boom nelle vendite del proprio prodotto, prezzato attorno ai 150 dollari e che ha impressionato molto l’utenza americana. Esso infatti rende possibile monitorare, in qualunque momento e da qualunque parte del mondo, la propria casa attraverso uno smartphone, un tablet o un computer.

Purtroppo non si sanno ancora le possibili cifre che sarebbero in ballo in quest’acquisizione però una cosa la sappiamo: Google sta lentamente ma costantemente espandendo il proprio dominio e, dopo essere diventata dominatrice incontrastata nel web grazie al suo motore di ricerca e negli smartphone grazie al suo sistema operativo Android, si prepara ad entrare anche nel settore della domotica, dove potremmo assistere (quasi sicuramente) ad un’integrazione con il mondo Android.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti