Guide

Ecco come disattivare l’IPv6 dal vostro MAC

Apple WWDC 2013

Anche se l’IPv6, un giorno, rappresenterà il futuro di tutte le connessione a Internet, quel momento appare ancora molto lontano. La situazione è particolare e fare uso di questo tipo di indirizzi, al momento, non può condurre a molto più di un forte mal di testa, soprattutto per quanto riguarda le reti aziendali che utilizzano hardware (soprattutto switcher) con qualche anno alle spalle.

Disattivare l’IPv6 è davvero molto facile

Disattivare questo tipo di indirizzi sul vostro Mac è abbastanza semplice e riguarda solo i collegamenti che facciamo con le nostre reti di computer. Ecco un piccolo manuale su come fare:

1) La prima cosa che devi fare è accedere alle Preferenze di Sistema e quindi il paragrafo Network;
2) Ora, occorre accedere a funzioni di rete “avanzate” che si stanno utilizzando in quel momento;

3) Fare clic sulla scheda: “TCP / IP”;

4) Nella sezione “Configurazione IPv6” selezionare “solo collegamento locale.”

Pronti! Ora dobbiamo salvare solo le impostazioni e applicarle.

Come si può vedere, il processo è molto semplice ma, in realtà, si può usare un’altra caratteristica di OS X per migliorare le prestazioni di questo trucco. Questa caratteristica è la rete “sedi”. Grazie a quest’ultima siamo in grado di creare un percorso automatico per tutte le situazioni e una delle situazioni “speciali” in cui vogliamo evitare indirizzi IPv6 per un motivo specifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti