Software

Ecco come far crashare Google Chrome in 16 caratteri

Non è un segreto che Chrome abbia avuto un aumento costante di popolarità nel corso degli ultimi anni, grazie anche al fatto che è installato di default sui dispositivi Android. Alcuni utenti si lamentano del suo consumo di memoria, ma la maggior parte delle persone è contenta per l’usabilità che esso fornisce.

Ma mentre sempre più persone utilizzano il browser di Google, un numero sempre maggiore di bug è destinato ad essere identificato. L’ultimo in ordine di tempo, identificato da Andris Atteka e riportato su VentureBeat, è che Chrome può essere fatto mandare in crash con un semplice URL di soli 16 caratteri. La stringa sembra abbastanza innocua, ma farà sì che il browser smetta di funzionare:

http://a/%%30%30

A peggiorare le cose, se la stringa è parte di un collegamento ipertestuale, semplicemente passare il mouse sopra il link si tradurrà in un messaggio di errore che Chrome segnala come “Uffa!“, chiudendo la pagina in cui siete. Per risparmiare ai nostri lettori il fastidio, abbiamo evitato di creare un collegamento ipertestuale di quelli incriminati.

Questo non sembra essere un problema che permetterà a un utente malintenzionato di fare qualcosa di malevolo diverso da essere un fastidio, ma è importante notare che il bug non è stato completamente testato e quindi c’è una remota possibilità che sia possibile che possa fare di più che semplicemente mandare in crash il browser. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti