AppleSmartwatch

Ecco come funziona Apple Pay su Apple Watch

Proprietari di iPhone 5, 5C e 5S? Siete fortunati. Proprio come i proprietari di iPhone 6 e 6 Plus, tutto quello che dovrete fare sarà inserire un codice di accesso o sbloccare il vostro Apple Watch con il telefono per utilizzare Apple Pay, ha spiegato Eddy Cue, capo di iTunes, Apple Pay e altri servizi Internet di Apple.

Quando Apple ha annunciato l’Apple Watch a settembre, disse che il dispositivo avrebbe sostenuto Apple Pay e inoltre avrebbe fatto funzionare l’iPhone 5, 5C e 5S con il servizio di pagamenti mobili, ma non ha fornito molti dettagli su come. Ma venerdì Cue ha spiegato come il servizio funziona su Apple Watch via iPhone.

Apple Pay funziona su iPhone consentendo agli utenti semplicemente di toccare il loro smartphone sui terminali di pagamento e quindi toccare i sensori di impronte digitali TouchID per acquistare oggetti. Sia gli smartphone che i terminali devono avere il chip Near-Field Communication (NFC) che memorizza le credenziali di pagamento – cosa che limita il servizio ad iPhone 6 e 6 Plus (a meno che non si disponga di un Apple Watch).

apple-pay-apple-watch-informatblog

Apple Watch ha un chip NFC che rende possibili i pagamenti mobili , ma l’orologio stesso non ha TouchID. Invece, gli utenti devono immettere una password sull’orologio o toccare il sensore di impronte digitali sul proprio iPhone, ciò sblocca Apple Watch. Gli utenti non dovranno digitare una password ogni volta che vogliono utilizzare Apple Pay, però. Finché non hanno tolto il dispositivo dopo averlo accoppiato con il proprio telefono cellulare o aver immesso una password sull’orologio, rimarrà sbloccato.

“Potrete digitare una password se volete, ma non sarà la norma”, ha detto Cue. “In questo momento l’orologio è sbloccato, e ho potuto fare tutto questo senza dover digitare alcun codice. Se lo tolgo e lo consegno ad uno di voi, dovreste inserire un codice di sicurezza o sbloccarlo dal telefono”.

I possessori dei vecchi telefoni di Apple che non hanno sensori di impronte digitali o NFC saranno ancora in grado di utilizzare Apple Pay attraverso il loro Apple Watch. Tutto quello che dovrete fare sarà digitare un codice di accesso sul proprio orologio o telefono mentre indossate Apple Watch, quindi sbloccare il dispositivo. Apple ha iniziato incorporando TouchID negli iPhone dal 5S in poi. Apple Watch richiede un iPhone 5, 5C, 5S, 6 o 6 Plus.

“Non è necessario autenticarsi sul telefono”, ha detto Cue, che indossava l’Apple Watch in acciaio con cinturino nero – il modello di fascia media. “L’orologio deve essere sbloccato, e il telefono cellulare in grado di sbloccare il vostro orologio. Se mi tolgo l’orologio e lo dò ad uno di voi, se ne accorge e non funzionerebbe più. Se avessi voluto pagare ora, avrei potuto farlo con l’orologio senza prendere il telefono dalla tasca”.

Le informazioni su Apple Pay su Apple Watch arrivano solo pochi giorni prima che Apple rivelerà ulteriori dettagli sul suo smartwatch durante un evento di lunedi al Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco. La compagnia parlerà di app e di altre funzioni dell’orologio, e mostrerà nuovi computer Macintosh e forse alcuni elementi software.

Per Apple, è la chiave per espandersi oltre il suo mercato attuale di iPhone. La società fa più affidamento sul suo smartphone che mai, circa il 70% delle sue vendite del trimestre precedente sono provenienti dal dispositivo. E guarda ad Apple Watch e Apple Pay come nuovi prodotti con un forte potenziale, infine sta anche esaminando i modi per rivitalizzare gli iPad in crisi in un mercato dei tablet in calo.

L’Apple Watch è disponibile in due formati, 42 mm o 38 mm, e tre modelli: l’Apple Watch Sport, in alluminio, l’Apple Watch in acciaio inox e l’Apple Watch da 18 carati oro Apple Watch Edition. Ci sono anche diversi cinturini che potranno essere facilmente scambiati. La società rivelerà più dettagli sulle disponibilità e prezzi Lunedi, ma ha detto che Apple Watch costerà da 349 dollari e arriverà nei negozi il mese prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti