Apple

Ecco come Steve Wozniak immagina il futuro di Apple

Il co-fondatore di Apple Steve “Woz” Wozniak ha fiducia che la società possa fare con dispositivi indossabili quello che l’iPhone ha fatto con gli smartphone nel 2007: renderli interessanti ad un mercato di massa. Ma quando si tratta di dispositivi indossabili – che imitano molte delle funzioni degli smartphone di ultima generazione – Woz dice che sarà più difficile convincere i clienti a comprare questi tipi di gadget.

“Apple lavora molto duramente per produrre grandi prodotti e non rilascia velocemente le cose. Quindi, se ne sarà introdotto uno mi aspetto di avere la possibilità di impostare la direzione e rendere la categoria di prodotto finalmente praticabile”, ha detto Woz mercoledì in uno scambio di email dopo che è stato rilasciato un rapporto che Apple potrebbe introdurre un nuovo dispositivo indossabile a settembre con i nuovi iPhone.

“Sento che gli smartwatch saranno duri da vendere” ha aggiunto Woz. “Aiutano il vostro smartphone, ma sono un ulteriore pezzo e hanno bisogno di particolari vantaggi che lo smartphone non ha, a mio parere. Se sono solo un modo per usare il Bluetooth allora potrebbero finire nella categoria di auricolari Bluetooth: divertente da indossare e sfoggiare, ma solo per un giorno”.

L’ingresso di Apple nel mercato degli smartwatch, atteso per questo autunno, arriva proprio quando anche i suoi concorrenti principali entrano in competizione per una quota di mercato con i consumatori. Samsung ha già rilasciato – e aggiornato – alcuni dispositivi. Alcuni di questi gadget ora gestiscono un sistema operativo specifico progettato da Google, chiamato Android Wear, che si propone di attirare gli utenti amanti del software iOS di Apple.

parlando di dispositivi indossabili già presenti sul mercato come LG G Watch e Samsung Gear Live, entrambi i display sono leggermente più grandi di 1.5 pollici – la dimensione schermo è un osso duro. Troppo grande il dispositivo ed ecco che è più pesante e può essere poco attraente, ma se fatto troppo piccolo il suo schermo può essere meno visibile e più difficile da interagire. C’è anche il dibattito sulla forma: rotonda o quadrata? LG e Samsung sono entrambi a caccia di Moto 360 di Motorola, uno dei pochi SmartWatch rotondi.

“Personalmente vorrei uno schermo più grande che può fare più di quello che fa il mio iPhone”, ha detto Woz. “Il piccolo schermo quadrato 1,5×1,5 pollici non fa per me. Se serve per telefonare, gli speaker devono buoni”

C’è anche la parte salute e fitness. Lo smartwatch di Apple dovrebbe venire caricato con uno stuolo di sensori che lavorano con la piattaforma HealthKit della società, che consente agli sviluppatori di progettare applicazioni che più facilmente parlano tra di loro e funzionano all’interno di iOS. Woz lo ritiene probabile e, anche se non personalmente una caratteristica interessante, lo vede come un punto di potenziale differenziazione per Apple nel mercato degli smartwatch. “Non sarei sorpreso di trovare alcuni aiuti sanitari personali costruiti in stile Fitbit,”, ha detto Woz.

Per ora, però, Woz ha detto: “Sto trattenendo il respiro“, come se aspettasse di vedere quello con cui Apple uscirà. Non è l’unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti