Hardware

ECS LIVA: mini PC fanless con Intel Bay Trail

Nella giornata di ieri, la società taiwanese ECS ha presentato un nuovo mini PC, che ha la caratteristica di essere il più piccolo attualmente disponibile. Il suo nome completo è ECS LIVA e sarà venduto ad un costo di circa 200 dollari. Per le sue caratteristiche, andrà a scontrarsi con i nuovi Asus Chromebox presentati di recente. Nonostante abbia un hardware simile, ci sono alcune differenze che potrebbero favorirlo o svantaggiarlo proprio rispetto al Chromebox di Asus.

ecs_liva

Partendo dalle caratteristiche favorevoli, troviamo la possibilità di installare il sistema operativo Windows, mentre nell’Asus Chromebox è presente una limitazione nel BIOS che non lo permette. Inoltre alcuni modelli verranno commercializzati già con Windows pre-installato. Per quanto riguarda le caratteristiche sfavorevoli, troviamo l’impossibilità di espansione, in quanto sia la memoria RAM e sia il disco SSD interno sono saldati alla scheda madre, rendendo purtroppo impossibile sostituirli. Invece nell’Asus Chromebox, come abbiamo visto stamattina, è possibile fare l’upgrade sia della RAM che dell’unità mSATA.

[divider]

Caratteristiche tecniche di ECS LIVA

Enunciando invece le caratteristiche tecniche complete, troviamo che ECS LIVA è dotato di:

  • Dimensioni di 118 × 70 × 56 millimetri e peso di 200 grammi
  • Processore Intel Atom Bay Trail-M
  • 2 GB di memoria RAM
  • 32 GB di memoria interna
  • Connettività: una USB 3.0, una USB 2.0, HDMI, VGA, Ethernet, WiFi 802.11n e Bluetooth 4.0

Inoltre,  grazie ai componenti low-voltage di cui è dotato, ECS LIVA potrebbe essere alimentato da una batteria esterna quando si è lontani da una presa elettrica. ECS LIVA sarà distribuito inizialmente sui mercati emergenti per poi essere commercializzato, con molta probabilità, anche sui mercati occidentali.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti