Smartphone cinesi

Elephone P7000: nuovo phablet 5.5 pollici Android

La Elephone, azienda produttrice di smartphone di Hong Kong, ha da poco presentato il suo nuovo P7000, un phablet che monta il sistema operativo Android 5.0 Lollipop ed è caratterizzato da uno schermo 5,5 pollici Full HD IPS 1920 x 1080pixel. Come spesso capita parlando di prodotti che arrivano dall’Oriente, avremo a che fare con specifiche medio-buone, grossi display ma soprattutto un rapporto qualità-prezzo fuori dal comune.

Tanto per cominciare l’Elephone P7000 monta una CPU Mediatek MTK6752 octa-core a 64bit, frequenza di clock 1.7GHz ad alta velocità, accoppiata ad una GPU ARM Mali-T760. Ha ben 3GB di RAM e 16GB di spazio di archiviazione, espandibile tramite schede Micro SD.

elephone-p-7000-informatblog

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche più di uso comune, l’Elephone P7000 ha installato di default il sistema operativo Android 5.0 Lollipop, ha una fotocamera posteriore da 13 megapixel della Sony ed una frontale da 5 megapixel. A livello di connettività, il phablet è dotato di Bluetooth 4.0, GSM, 3G, GPS, 4G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n. Ha anche GPS e A-GPS, oltre a sensore di gravità, di luce, di prossimità e bussola.

Monta una batteria da ben 3450mAh, che vi assicurerà lunghe ore di divertimento (il produttore assicura che durerà ben 4 giorni in standby) per vedere video ed ascoltare musica. Il dispositivo misura 15.5 x 7.67 x 0.93 cm per soli 105 grammi di peso, è dunque ottimo da portare in giro per riprodurre i vostri audio e filmati preferiti. Il suo aspetto è di alto livello grazie alle finiture in metallo.

L’Elephone P7000 è in pre-vendita su GearBest e ufficialmente sarà lanciato il 20 maggio. Il prezzo di pre-vendita è significativamente inferiore al prezzo normale, vi costerà infatti soltanto 219,99 dollari. Ma come se non bastasse, GearBest mette a disposizione un codice promozionale: EP7000, da inserire in fase di checkout, che vi darà diritto ad ulteriori 10 dollari di sconto. Il codice promozionale è valido fino al 20 maggio. Usatelo prima che sia troppo tardi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti