Caricamento in corso...
SamsungSmartphone

Exynos 8895: ecco il presunto SoC di Samsung Galaxy S8

Exynos 8895

Exynos 8895 è questa la sigla del futuro processore che a quanto pare Samsung potrebbe montare nel suo prossimo top di gamma, nel frattempo però per quanto concerne le esplosioni di batteria di Galaxy Note 7 non ci hanno fatto proprio caso a quanto pare, fatto sta che questo processore sarà focalizzato più sulle perfomance della fotografie che sulle prestazioni in generale, ma ciò che convince sin da subito è la frequenza massima alla quale dovrebbe girare questo processore.

Exynos 8895

Samsung Galaxy S8 a quanto pare quindi monterà questo Exynos 8895, che come già anticipato avrà delle perfomance migliori sopratutto in ambito multimediale. Le fotografie che verranno scattate da questo processore saranno in grado di avere un elaborazione più veloce del 70-80% e non stiamo parlando di dati di poco conto, ma questi sono davvero dei dati molto importanti che trasformeranno questo Galaxy S8 in una vera macchina fotografica.

Si tratta solo di un rumors, è vero, ,ma alla fin fine con il lancio che Samsung farà di questo processore non può far altro che presentarlo sull’S8, smartphone che ben immaginiamo potrebbe fare la sua comparsa al mwc di Barcellona 2017.

C’è anche da dire che questo SoC porta ciò che Samsung aveva promesso un po’ di tempo fa, ovvero un processo produttivo diverso rispetto a quello che abbiamo oggi: il Exynos 8895 dovrebbe di fatto avere un processo produttivo di soli 10 nanometri e questo gli permetterà di consumare pochissimo, nonostante la frequenza di ben 3GHZ si parla di un picco massimo di consumo di soli 5W, pochissimo sopratutto paragonati alla tecnologia che abbiamo oggi giorno dove abbiamo processori che sparati al massimo consumano davvero tantissimo creando anche problemi di surriscaldamento per via del processo produttivo. Insomma, davvero un’ottima novità, ma per adesso non ci resta altro che attendere.

Via

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti