Whatsapp

Le faccine Whatsapp. Quanto sono importanti per i giovani?

L’evoluzione delle faccine nel tempo

Le faccine ad inizio anni Novanta e nel corso del primo decennio degli anni Duemila, erano identificate come codice. Inserire i due punti, o il punto e virgola per l’occhiolino, accompagnati da una stanghetta, che rappresentava il naso e che, a sua volta, veniva seguita da una parentesi chiusa, significava essere felici.

Ora invece abbiamo gli indiani, i gestacci, gli animali, la linguaccia e tantissimi altri disegni: in entrambi i casi, tali simboli sono identificati oggi come “faccine“, che col passare del tempo si sono evolute e sono diventate un elemento fisso di una delle applicazioni di messaggistica più famose del pianeta, Whatsapp.

Le faccine Whatsapp infatti, al giorno d’oggi, assumono una grande importanza, divenuta talmente elevata che, concludere un messaggio senza una di queste emoticon, significa essere veramente adirati. Quando in un messaggio mancano le faccine, nella mente di chi lo riceve, scatta un campanello d’allarme che fa tremare il destinatario, capendo che ci sono probabilmente dei problemi.

Questo è solo il sunto del concetto che oggi viene attribuito ad un semplice disegno di pochissimi pixel e con una resa grafica basilare: senza un’emoticon, un messaggio perde completamente il suo valore e viene visto come spento. Soprattutto non viene letto con la stessa enfasi di un messaggio che possiede il disegnino. Anzi, nella maggior parte dei casi, se il messaggio non si conclude una faccina triste o felice che sia, questo non viene assolutamente preso in considerazione. Ecco perché si può facilmente sostenere che le faccine Whatsapp racchiudono il senso del messaggio e, talvolta, il testo scritto o messaggio vocale non serve a nulla e prende il ruolo di vero e proprio optional.

Cosa rappresentano le faccine Whatsapp per i giovani?

faccine whatsappI tempi sono decisamente cambiati, e questo lo si può notare costantemente. La tecnologia ha preso il sopravvento quasi in ogni ambiente e quello della comunicazione è probabilmente quello in cui l'”invasione” è stata più profonda. Non si comunica più soltanto a voce, anzi, lo si fa sempre meno. Si preferiscono gli sms o l’utilizzo di app di messaggistica sempre più sofisticate e che addirittura permettono l’autodistruzione dei messaggi dopo un tot tempo dall’invio. Siamo nell’era della scrittura superveloce e che non permette perdite di tempo. Sei dentro o fuori, dipende solo da te. Stai provando a chiamarmi? Ti rispondo con un’emoticon che rappresenta il mio stato di “occupato”. Facile e veloce no?

Per un giovane, le faccine Whatsapp sono tutto: esse infatti assumono una grandissima importanza e significati differenti, i quali permettono anche di abbreviare all’osso una conversazione.
Ad esempio, bisogna sottolineare che, una faccina sorridente, generalmente mette buon umore a chi la riceve, mentre una triste riesce a far percepire lo stato d’animo del mittente.

La mancanza di faccine al termine di un messaggio, non fa capire il nostro stato d’animo in quel momento dunque: il primo significato di tutto questo è proprio fissare per bene il concetto che viene espresso nel messaggio, per quanto esso possa essere triste o felice e farlo in modo assolutamente immediato. Non solo faccine ma anche gli altri disegni, come ad esempio dita, occhi, pollice verso o un segno di OK, permettono ad una persona di poter avere la sicurezza di aver capito tale messaggio. L’unico limite è la fantasia.

Una semplice faccina Whatsapp potrebbe inoltre assumere diversi significati, ma per un giovane, questo elemento deve essere sempre presente: probabilmente, se tali simboli non ci fossero, sicuramente Whatsapp ed il mondo dei cellulari, considerato nel suo complesso, non avrebbe ottenuto lo stesso risultato.
Inoltre, essendo le faccine sempre più diffuse, i giovani preferiscono investire i loro risparmi per avere i disegni sempre aggiornati e per colorire il testo stesso.  Ci sono siti che permettono l’acquisto di emoticon sempre più stimolanti in termini di significato, ma ce ne sono altri  in cui il download è assolutamente gratuito. Se volete dare maggiore enfasi ai messaggi su Whatsapp, vi suggeriamo di scaricare nuove emoticon dai siti ufficiali Apple e Android, di cui vi diamo i link diretti:

Bisogna dunque sottolineare che, i disegnini nei messaggini, sia in Whatsapp che in altri programmi o applicazioni, continueranno ad assumere una grande importanza e si potrebbe azzardare sostenendo che, il successo di un cellulare o applicazione dipende proprio dalla presenza di questo semplice elemento. In molti casi è stato così!

Dal testo ai disegni

faccine whatsappMa il significato, personale e non, che viene attribuito alle faccine Whatsapp, non è il solo motivo per il quale, questo insieme di disegni, ha avuto un grande successo ed è diventato un vero e proprio must tra i giovani. Anche gli adulti hanno imparato ad usarle, sfruttandole dare maggiore enfasi al messaggio e comunicare il proprio stato d’animo.

I giovani, in moltissime occasioni, utilizzano solo ed esclusivamente le faccine Whatsapp per dialogare: questo, che per molti potrebbe essere uguale ad un codice egiziano da interpretare, per i giovani è divenuto il nuovo modo di parlare coi propri contatti. Il disegno di una persona che va in auto, affiancata al mare, significa che quella persona si sta recando al mare. Un disegno di un omino che cammina, che viene affiancato ad un cagnolino, che a sua volta è affiancato ad un albero ed ai bisogni umani, racchiude una frase abbastanza lunga ed articolata: essa vuol dire che, in quel preciso momento, chi ha inviato quel messaggio si trova a passeggio col cane, che ha fatto i suoi bisogni proprio in quel preciso momento.

Per chi non conosce le faccine Whatsapp e non è avvezzo ad utilizzare questa tipologia di dialogo, il messaggio non avrà alcun significato. Ma a chi è abituato a parlare solo in questo modo, permetterà un grande risparmio di tempo.

Ci troviamo, dunque, di fronte a un must e spesso, può capitare che chi non riesce a dialogare solo ed esclusivamente con le faccine, viene completamente tagliato fuori dalle discussioni.

Il testo scritto sta dunque passando di moda? Forse sì, così come anche le abbreviazioni e la punteggiatura. Per i giovani, parlare solo ed esclusivamente con le faccine Whatsapp fa risparmiare loro del tempo e permette di identificare chi sta dalla parte di quelli che seguono la moda e chi si è evoluto tecnologicamente. I giovani hanno dunque dato il via una moda che difficilmente verrà a mancare nei prossimi anni. Anzi, noi crediamo che possa evolversi in qualcosa di ancora più complesso!

faccine whatsapp significato

Il significato delle faccine è ormai conosciuto a tutti, sono l’oggetto del momento e caratterizza la generazione moderna e caratterizzerà sicuramente tantissime generazioni future, che potrebbero far evolvere le faccine Whatsapp e trasformarle in uno strumento che, oltre a trasmette lo stato d’animo, rafforzi il concetto dei messaggi e faccia risparmiare del tempo nel dialogo; visto che scrivere è ormai considerato obsoleto, saranno in grado di svolgere tantissimi altri compiti.

 

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti