FacebookInternet

Facebook Home, tanti commenti negativi sul Play Store di Google

Facebook-Smartphone-bonikowski_h_partbLe aspettative di Mark Zuckerberg su Facebook HOME , ufficialmente arrivato sul Play Store di Android, di certo non erano queste dato che il launcher non ha ottenuto il successo sperato. Per tutti coloro che non ne hanno sentito parlare,  Facebook HOME è un launcher che cambia il nostro smartphone trasformandolo in un FacebookPhone, al fine di renderlo più interagibile con i social. Facebook HOME è attualmente disponibile soltanto per alcuni dispositivi Android, ma tramite la guida che sotto abbiamo riportato è possibile installarlo anche su tutti gli altri dispositivi.L’applicazione, sul play store, ha ricevuto una catasta di voti negativi (1500 voti negativi contro i 630 positivi e una valutazione complessiva è di 2.5, di certo non è una gran vincita per il nuovo launcher di Facebook ). Abbiamo testato l’applicazione su un normalissimo smartphone e ci accodiamo agli altri 1500, visto che anche per noi si tratta di un vero e proprio flop: pieno di problemi ed estremamente lento. La Microsoft, ha recentemente accusato il patron di Facebook di plagio, visto che secondo loro avrebbe appunto plagiato il loro sistema operativo, Windows Phone, per sviluppare l’applicazione Facebook Home.

Se avete voglia di testare il launcher, o semplicemente vedere di cosa si tratta, seguite i passi che vi riportiamo per poterlo installare sul vostro smartphone o tablet. I requisiti sono: Facebook (katana) , Facebook Messenger (orca) , Facebook Home. Per quanto riguarda il procedimento, dobbiamo andare a rimuovere le applicazioni Facebook e Messenger presenti sul nostro dispositivo. Una volta effettuato questo passaggio andiamo a scaricare ed installare le tre applicazioni che vi abbiamo riportato sopra.

Da ora è possibile, premendo velocemente il tasto home del dispositivo, scegliere i launcher da utilizzare e sarà anche presente Facebook Home, che se lanciato trasformerà lo smartphone rendendolo interamente social. E’ possibile visualizzare diversi contenuti presenti su Facebook, parlare con gli amici e tanto altro ancora,  in ogni momento e direttamente dalla home. Attenzione ai crash, ed evitate di installarlo se avete una ROM come la Cyanogenmod o se il dispositivo non ha prestazioni ottimali o i requisiti minimi altrimenti, crash a parte, vi ritroverete uno smartphone lentissimo o addirittura bloccato. Se volete installarlo, è consigliabile farlo su dispositivi con sistema operativo stock e che abbia buone prestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti