Facebook

Facebook Messenger smetterà di dire dove siete

Probabilmente condividiamo molti più dati su Facebook Messager di quanto pensiamo. In un post dettagliato, una ormai dipendente di Facebook ha spiegato come ha costruito un’estensione che prende la posizione di persone con cui messaggiate su Facebook e ne crea una mappa, rendendo incredibilmente facile rintracciare la loro ubicazione.

Ma ora Facebook dice che sta cercando di rendere la localizzazione una caratteristica di Messenger invece di una conseguenza nascosta. “Ora si può scegliere di inviare in modo esplicito la mappa della posizione o un altro luogo particolare come un messaggio separato”, ha detto Stan Chudnovsky di Facebook. L’icona apposita, una volta selezionata, mostrerà il vostro luogo alla persona con la quale state chattando. “Si invia solo una posizione quando si sceglie esplicitamente, come un messaggio separato.

facebook-messenger-aggiornamento-informatblog

Potete anche condividere una posizione come una riunione, anche se non ci siete. “E’una funzione utile e fresca. Appena scaricata l’applicazione, Facebook vi ha chiesto se volevate condividere la posizione, cosa che si può non ricordare. In generale, è buona norma andare nelle impostazioni del telefono e poi scorrere fino a Facebook, dove si può cambiare questa impostazione. Fate lo stesso con l’applicazione mobile Messenger scegliendo “mai” (se questo è ciò che si vuole, ovviamente). Rendere note le informazioni sulla località su Messenger avviene in modo impostabile, dice Facebook, e ciò significa che è la funzionalità è attiva o meno a seconda della preferenza e del telefono – anche se è probabile che non lo sapevate.

Se avevate la localizzazione attiva, un semplice tocco sul vostro ultimo messaggio inviato tramite dispositivo mobile rivela la vostra posizione: è simile a quello che è successo quando Instagram ha lanciato la sua funzione di mappatura: tutti quei selfie scattati e geolocalizzati? Sì, potremmo tutti vedere che eravate a casa. Durante la notte, improvvisamente è diventato molto, molto facile scoprire dove era qualcuno. Anche se l’aggiornamento di Facebook implica che ora è possibile scegliere di non condividere la posizione, ed è innegabilmente spaventoso che la condivideva senza chiederlo.

La posizione su Messenger è solo l’ultima di una lunga serie di cose che Facebook ha dovuto correggere. Quando si tratta di dati personali e privacy, tutto dovrebbe essere personalizzabile. Facebook ha chiarito che per gli utenti Android la posizione di Messenger era attivata per impostazione predefinita, mentre era disattivata per gli utenti iOS (prima di questo nuovo aggiornamento). (Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti