Facebook

Facebook lancia On This Day per vedere i vecchi messaggi

Facebook sperimenta modi per portare in superficie vecchi ricordi fin dal 2010. Ma dopo aver visto che Timehop supera 6 milioni di utenti al giorno sul cellulare, Facebook ha lanciato ufficialmente una funzione per i nostalgici chiamata “On This Day“, che mostra agli utenti i loro messaggi di Facebook dalla data odierna agli anni passati, con foto provenienti da esattamente un anno fa, o aggiornamenti di stato di quattro anni fa.

Uscirà in tutto il mondo nei prossimi giorni, e sarà accessibile dal link https://www.facebook.com/onthisday, dal menu Segnalibri di Facebook e dalla ricerca su iOS, Android, mobile e desktop.

facebook-on-this-day-informatblog-3

Mentre Timehop può ripescare ricordi da Facebook, Twitter, Instagram, Foursquare, Flickr, Dropbox, iPhoto o il vostro rullino fotografico, On This Day setaccia soltanto Facebook. Il Product manager del gigante dei social, Jonathan Gheller, ha rifiutato di citare Timehop per nome, sostenendo che la funzione è stata ideata perché “osserviamo i comportamenti dei nostri utenti e cerchiamo di costruire qualcosa di nuovo basandoci su di loro”. Quando gli è stato chiesto se pensava se On This Day e Timehop fossero simili, ha risposto “Sì, guardiamo a quello che la gente fa su Facebook. Non passo troppo tempo a guardare quello che fanno o non fanno gli altri. Penso che basti concentrarsi sul fare cose che la gente vuole, facendole nel miglior modo possibile”.

Facebook dice che non ha intenzione di monetizzare questa funzione direttamente. Eppure, convincere la gente a entrare in sintonia con On This Day e ricondividere messaggi permette una maggiore interazione in bacheca, dove gli utenti vedono gli annunci. La società probabilmente spera che molti dei suoi 890 milioni di utenti al giorno non abbia mai provato o sentito parlare di Timehop, ma ameranno rivisitare i loro vecchi ricordi di Facebook.

Il CEO di Timehop Jonathan Wegener non sembra troppo preoccupato. Dopo aver sentito parlare di On This Day, ha affermato: “La mia sensazione generale è che questa è la convalida del fatto che stiamo facendo qualcosa che vale la pena fare. Uno dei nostri investitori ha detto che che se Facebook non stesse giocando nel vostro spazio, probabilmente non fareste qualcosa che vale la pena fare”. Egli dice che la mossa conferma che Timehop è importante e che anche i ricordi lo sono”.

Tuttavia, Wegener dice: “La nostra missione è più ampia di una semplice riproduzione dei contenuti Facebook. Consiste nel raccogliere la storia digitale degli utenti di tutto il mondo”. Ha concluso dicendo “Non ho particolarmente paura di questa funzione. Penso che sia davvero un bel riferimento a quello che stiamo facendo”.

facebook-on-this-day-informatblog

A partire da oggi On This Day sarà rilasciato in tutto il mondo la prossima settimana o giù di lì e sarà un segnalibro nella barra laterale di Facebook. Cliccandolo, o cercando su Facebook “On This Day” si aprirà un feed di aggiornamenti di stato, foto e post in cui siete stati taggati esattamente uno, due o più anni fa. Sarete in grado di vedere questi post e di ricondividerli con gli amici. Dalla vostra pagina On This Day, sarete anche in grado di sottoscrivere una notifica (tipicamente) giornaliera ricordandovi di controllare ogni giorno i vostri momenti nostalgici.

Gheller dà l’esempio di On This Day mostrandog le foto del suo bambino di un anno e mezzo quando era un neonato un anno fa, e gli aggiornamenti di stato di sua moglie incinta due anni fa. Dice che Facebook è “pensa a questa idea da un paio d’anni”, raffinando questa incarnazione del prodotto di recente con molta ricerca interna e alcuni test esterni internazionali.

facebook-on-this-day-informatblog-2

Dopo aver visto alcuni utenti lamentarsi che la funzionalità “anno in breveha fatto emergere ricordi dolorosi di ex amanti e amici defunti, Facebook ha integrato regole speciali in On This Day per proteggere i sentimenti delle persone. L’algoritmo sa che se avete elencato qualcuno come vostro partner romantico e poi l’avete rimosso dagli amici, non vi mostrerà i suoi messaggi. Eviterà anche la visualizzazione di amici che sono scomparsi.

Gheller ha spiegato perché la funzionalità On This Day è importante. “Quello di cui ci siamo resi conto è che le memorie del passato e le ricondivisioni stringono i nostri rapporti … ci ricollega con le persone un modo davvero profondo e bello.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti