iPhoneMercati emergenti

Ecco il falso iPhone 6s cinese da 33 euro

I produttori cinesi stanno seriamente avanzando nel rendere i cloni dell’iPhone più simili possibile all’originale; non hanno più antenne e sintonizzatori TV, ad esempio. Un nuovo falso iPhone 6s sembra esattamente la stesso identico modello di quello Apple. Tuttavia è diverso all’interno, e soprattutto venti volte più conveniente. Il clone dell’iPhone 6s costa una frazione del prezzo di un modello base di iPhone 6s, che in Italia parte da 779 euro.

All’apparenza i dispositivi sono molto simili. Per esempio, quello falso ha un comune schermo da 5 pollici ed è disponibile in tre colori: argento, oro e oro rosa.

iphone-6s-plus-falso-cina

Questa sembra essere l’unica cosa che i dispositivi condividono. La risoluzione dello schermo del dispositivo falso è 960 x 540 pixel, mentre quella del vero iPhone 6s è di ben 1334 x 750 pixel.

Il falso iPhone 6s utilizza il sistema operativo Android invece di iOS e ha un processore Spreadtrum SC773 piuttosto debole; ha solo 4 GB di spazio di archiviazione e soltanto 512 MB di RAM. L’iPhone 6s ha una capacità di memoria minima di 16 GB (in base ai modelli arriva fino a 128 GB) e dovrebbe avere 2 GB di RAM (sebbene Apple non divulghi le informazioni sulle specifiche tecniche dei suoi telefoni).

La replica cinese ha un’altra caratteristica: due slot per schede SIM, una cosa che i cinesi amano molto. Il modello è in vendita per 37 dollari (33 euro al cambio attuali), ed è persino dotato di un modulo 3G.

Apple ha rilasciato il suo nuovo smartphone il 25 settembre. La società ha venduto più di 13 milioni di nuovi modelli iPhone 6s e iPhone 6s plus appena tre giorni dopo il lancio, fissando un nuovo record. “Le vendite sono state fenomenali, superando tutti i record dei risultati di vendita nella prima settimana nella storia di Apple”, ha detto il CEO Tim Cook. Cosa ne pensate dell’idea di acquistare un iPhone falso a poco più di 30 euro mentre i vostri amici ne spendono quasi 800? Vale la pena o no? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

5 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti