PS3PS4

FIFA 16 includerà le squadre nazionali femminili

Settembre sarà un mese intenso per i titoli sportivi: EA ha annunciato che il nuovo gioco di calcio FIFA 16 sarà lanciato il 22 settembre in Nord America e il 25 settembre in Europa per PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

Per la prima volta nella storia della serie FIFA, 12 squadre nazionali femminili provenienti da Australia, Brasile, Canada, Cina, Inghilterra, Francia, Germania, Italia, Messico, Spagna, Svezia e Stati Uniti d’America saranno presenti in diverse modalità di gioco di FIFA 16 tra cui Kick Off, un torneo offline, così come nelle amichevoli online.

fifa-16-calcio-femminile-informatblog

Il motion capture è stato studiato su quattro giocatrici della squadra nazionale degli Stati Uniti: Sydney Leroux, Abby Wambach, Alex Morgan, e Megan Rapinoe: le nuove 12 squadre avranno così tutti i nuovi movimenti delle giocatrici e le somiglianze, così come animazioni e attributi realistici.

I movimenti delle giocatrici hanno contribuito a costruire nuovi aspetti per le donne in FIFA 16 tra cui nuovi modi di camminare, correre, scattare e muoversi in orizzontale, con una unità di scansione facciale che si è occupata di guardare tornei ed eventi in tutto il mondo catturando sia i tratti del viso che le acconciature delle giocatrici. Come aggiunge la descrizione: “Le giocatrici in FIFA 16 appariranno e si muoveranno come fanno in campo quando rappresentano il loro paese”.

David Rutter di EA Sports ha dichiarato: “Portare alcune delle migliori giocatrici e squadre femminili su un gioco FIFA è un grande evento per EA Sports, e siamo altrettanto entusiasti di portare a milioni di fan un nuovo modo di giocare. Siamo sicuri che i fan avranno un’autentica esperienza di gioco con le nazionali femminili grazie ai nostri strumenti innovativi, così come grazie alla sofisticata piattaforma di gioco che continueremo a migliorare in FIFA 16”.

La calciatrice della nazionale femminile degli Stati Uniti Abby Wambach ha aggiunto: “Onestamente non riesco a credere che serva tutta questa scienza e questa tecnologia alla base del gioco, per non parlare di metterci le tute per il motion capture. Siamo tutte entusiaste di vederci nel gioco, ma ancora più entusiasti di vedere la reazione di tutti i fan, compresi i tifosi della nostra squadra che forse non si aspettavano qualcosa del genere da EA Sports“.

Anche se non entra nel dettaglio, il comunicato stampa afferma: “Non tutte le caratteristiche saranno disponibili su tutte le piattaforme di gioco”. Secondo il sito ufficiale, avremo notizie sul gameplay esclusivo di FIFA 16 il mese prossimo durante l’E3 2015. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti