PS4

Final Fantasy VII PS4 non sarà un semplice remake

Gente, possiamo parlare di Final Fantasy VII Remake come se fosse una cosa reale – perché lo è. Il gioco è stato annunciato durante la conferenza stampa di Sony all’E3 2015 come una esclusiva a tempo per la PlayStation 4 – e la rivelazione ha fatto girare la testa a tutti i fan di lunga data della splendida serie di JRPG Square Enix.

Ma, proprio come Shenmue III, il tempo per la sorpresa e la celebrazione è terminato, e vogliamo saperne un po’di più sul gioco. Parlando con Dengeki Online, il direttore della serie Tetsuya Nomura ha ammesso che il ritorno di Square Enix a Midgar sarà più di un semplice rifacimento alla grafica. “Non possiamo parlare di ulteriori dettagli, ma non sarà un semplice remake”, ha detto.

final-fantasy-vii-ps4-remake-informatblog

Ha continuato: “Non abbiamo rilasciato eventuali screenshot ancora, ma stiamo facendo notevoli progressi, quindi aspettateveli a breve. Questa volta stiamo introducendo formalmente Kazushige Nojima come scrittore dello scenario. Stando così le cose, lui influenzerà l’impostazione della storia, quindi dovrete aspettarvi anche qualche cambiamento in questo senso”.

E quando potremo saperne di più sul remake di Final Fantasy VII per PS4? Purtroppo, ci vorrà un po’di tempo ancora. “In inverno abbiamo programmato una relazione dello stato di avanzamento lavori” ha spiegato. “Credo che annunceremo il titolo ufficiale, almeno, ma per quanto riguarda gli altri dettagli, stiamo ancora decidendo ciò che andremo a mettere nel gioco e cosa no”.

Nomura sembra impegnato con l’idea che Final Fantasy VII Remake non sarà solo una semplice nuova versione del gioco originale. Ha detto a Famitsu che il titolo deve essere “realizzato con un approccio diverso che corrisponda ai tempi di oggi”. Per essere onesti, ci sono parti del gioco originale che non reggerebbero ad oggi, quindi sarà interessante vedere come alla Square Enix decideranno di modificare le cose per il nuovo Final Fantasy VII. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti