Occhiali

La fine dei Google Glass è fissata alla prossima settimana

Il programma di Google Glass Explorer sta volgendo al termine, in quanto l’azienda sta premendo i freni sul lancio dei suoi Google Glass.

Il gigante americano di Internet smetterà di vendere gli occhiali intelligenti a singoli clienti attraverso il suo programma Explorer dopo il 19 gennaio, secondo quanto affermato da un post sulla pagina Google+ dei Glass. La società continuerà a sostenere la iniziativa Glass at Work, che punta a vendere gli occhiali a clienti aziendali.

I Google Glass sono anche in movimento dal laboratorio di ricerca Google X per diventare una propria unità indipendente. Sarà diretta dal direttore esecutivo di Google Ivy Ross, alla guida del team dei Glass fin dalla scorsa estate. Tale squadra ora riferirà al CEO di Nest Tony Fadell, anche se a dire il vero i Glass non stanno diventando una parte di Nest, nota per la fabbricazione di apparecchiature per una casa intelligente.

I Google Glass, che hanno visto la loro uscita ufficiale rinviata più volte, hanno avuto la loro giusta quota di polemiche, a causa delle implicazioni sulla privacy per il suo utilizzo. Google ha rilasciato una guida su come evitare di essere un “Glasshole” usando il dispositivo indossabile, che è in grado di scattare foto, registrare video e cercare contenuti su Internet utilizzando i comandi vocali.

Google non ha offerto nessuna data di uscita certa per quando una nuova versione dei Glass sarà a disposizione del pubblico in generale. Tuttavia, il Wall Street Journal ha riportato nel mese di dicembre che una nuova versione dei Google Glass con un processore sviluppato da Intel uscirà durante il 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti