Altri accessori

FitBit Force debutta con display OLED

Fitbit Force

Fitbit Force

Il Fitbit Force, nuovo cinturino wireless della serie Fitbit, è stato presentato con un componente mai usato prima nella serie, un display OLED.

Unico nel suo genere, il Fitbit Force esordisce con un display OLED. Disponibile su Fitbit.com al prezzo di 129,95$ questo dispositivo wireless ci terrà sempre aggiornati sulle nostre statistiche Fitness, visualizzabili sul suo piccolo schermo.

Con un semplice tocco del tasto posto alla sinistra del Force, potremo visualizzare, per un breve tempo, le informazioni raccolte. Oltre al display, come novità, sarà introdotta la possibilità di sincronizzare il “braccialetto” con il centro notifiche di iOS 7, questo ci permetterà di visualizzare sul display il nome della persona che ci sta chiamando. Grazie a questo nuovo sistema potremo correre liberamente senza dover estrarre il cellulare ad ogni squillo.

Rispetto alle versioni precedenti risulta più ingombrante, inoltre non è possibile scambiare il cinturino nelle diverse tinte, la cui gamma varia solo fra blu e nero, in quanto il display è attaccato.

Sarà disponibile anche una versione limitata di colore rosa fino al 31 Ottobre. Di ogni pezzo venduto nel mese di ottobre, 10$ saranno devoluti al American Cancer Society.

Grazie al collegamento Bluetooth, è possibile inviare i dati registrati durante le diverse attività al computer, senza dover usare una connessione via porte USB.

Introdotto anche un altimetro per il conteggio della distanza sulle alture o semplicemente durante il quotidiano sali-scendi delle scale. È stato inserito inoltre un conteggio del tempo in cui il dispositivo è attivo, questi dati vengono utilizzati per fornire informazioni sul tempo di movimento giornaliero che, secondo il Centers Disease Control and Prevention dovrebbe essere di circa 150 minuti a settimana.

Non manca il solito tocco social che ci permette di creare delle classifiche per confrontarci con i nostri amici o commentare l’attività condivisa. Qualcosa di simile a quanto già visto con le app che ci permettono di condividere il tracciato che stiamo percorrendo man mano.

Fitbit Force

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti