News

Fondi del Ministero per l’innovazione e la promozione di brevetti

Corrado PasseraMai come in questo periodo di profonda crisi economica, la ripresa è strettamente legata all’innovazione, coinvolgendo tutti i settori produttivi, compreso il settore dell’informatica e della tecnologia. Innovare significa creare nuove idee, nuovi progetti, nuovi brevetti. Per questo vorrei segnalare alle aziende esistenti, ma soprattutto alle start-up, un’opportunità per rimettersi in cammino, partendo dalla propria genialità e con l’aiuto dello stato. Sono stati stanziati 300 milioni di euro per la promozione dei brevetti. Grazie all’approvazione del Decreto ministeriale del 23 novembre 2012 ogni impresa potrà ricevere fino a 3 milioni di euro, senza dover fornire nessuna garanzia personale o reale. L’obiettivo è di agevolare l’accesso al credito delle pmi, ma anche di promuovere lo sviluppo tecnologico e l’innovazione.

L’iniziativa rientra nell’ambito del Fondo Nazionale per l’Innovazione, strumento voluto dal Ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, per finanziare i progetti innovativi basati sullo sfruttamento industriale di titoli della proprietà industriale (brevetti, disegni e modelli).

I finanziamenti verranno concessi per importi massimo di tre milioni di euro, con durata massima di 10 anni da parte delle banche selezionate: Mediocredito Italiano, Unicredit e Deutsche Bank. Presso le sedi presenti sull’intero territorio nazionale sarà possibile chiedere informazioni più approfondite.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito: www.sviluppoeconomico.gov.it

Spero che questa informazione possa essere utile a qualche impresa start-up costituita da giovani imprenditori. Fateci sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti