Gossip e frivolezze

Le fotografie nei musei d’ora in poi saranno possibili

Novità importanti quelle firmate lo scorso 22 Maggio attraverso un decreto cultura dal Consiglio dei ministri. Quella più importante, dal punto di vista della tecnologia, è senza dubbio quella che permetterà di effettuare liberamente fotografie nei musei italiani.

Le fotografie nei musei d'ora in poi saranno possibili

Questa novità è stata fortemente consigliata dallo sviluppo di smartphone e tablet, dotati di fotocamere sempre più piccole e performanti che rendevano complicati i controlli da parte degli addetti alla vigilanza nei musei. Coloro che scatteranno delle fotografie nei musei, avranno la possibilità di condividerle ai fini dello studio o della ricerca ma, in nessun caso, potranno essere utilizzate a scopi di lucro.

Resta naturalmente il divieto di scattare fotografie nei musei con l’ausilio del flash, accessorio che può rovinare molte opere d’arte di valore inestimabile o anche l’utilizzo di strumentazione che richieda il contatto fisico tra essa e l’opera d’arte. Vietati ancora anche l’utilizzo di treppiedi.

Qui di seguito vi mostriamo l’estratto del decreto cultura che riguarda quest’argomento. Per consultare l’intero decreto, vi basterà seguire questo link.

Sono libere, al fine dell’esecuzione dei dovuti controlli, le seguenti attività, purché attuate senza scopo di lucro, neanche indiretto, per finalità di studio, ricerca, libera manifestazione del pensiero o espressione creativa, promozione della conoscenza del patrimonio culturale:

  1.  la riproduzione di beni culturali attuata con modalità che non comportino alcun contatto fisico con il bene, né l’esposizione dello stesso a sorgenti luminose, né l’uso di stativi o treppiedi;
  2.  la divulgazione con qualsiasi mezzo delle immagini di beni culturali, legittimamente acquisite, in modo da non poter essere ulteriormente riprodotte dall’utente se non, eventualmente, a bassa risoluzione digitale.”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti