iPhone

Foxconn conferma che l’iPhone 6 avrà display da 4.7″ e 5.5″

La Foxconn, azienda leader mondiale nella produzione di dispositivi elettronici, incaricata da Apple di costruire alcune parti del prossimo iPhone, ha confermato ufficialmente con un comunicato stampa che la produzione della prossima generazione di Apple iPhone 6 avverrà due diverse dimensioni dello schermo. Foxconn ha dichiarato che l’azienda sta ora lavorando per produrre il prossimo modello di iPhone, che sarà lanciato nel mese di agosto 2014.

Apple iPhone è indiscutibilmente il prodotto più famoso del catalogo del colosso di Cupertino, e con due varianti di iPhone 6, con dimensioni dello schermo di 4.7 e 5.5 pollici, potrebbe spazzare via la concorrenza di altri dispositivi, tra cui LG G3 e HTC One M8.

foxconn-dichiarazione-iphone-schermo-informatblog

Sono filtrate diverse news in passato sull’iPhone 6 e sulle dimensioni del suo schermo, ma adesso è ufficiale, sembra proprio che Apple sta lavorando su due diverse varianti di schermo, da 4.7″ e da 5.5″.

Ecco il testo integrale della dichiarazione ufficiale da parte di Foxconn:

MUMBAI, India – June 2, 2014

Foxconn, world’s leading manufacturer of computer components and systems, is going to manufacture both 5.5-inch and 4.7-inch iPhone in 2014.

According the sources, Foxconn will supply 70% of the 4.7-inch iPhone shipments for 2015. The 4- and 4.7-inch iPhones will be the main sales force of Apple for 2014. Foxconn’s plants in Zhengzhou, China are expected to start supplying the 4.7-inch model in July and start manufacturing the 5.5-inch one in August.

Come si può capire dal comunicato stampa, entrambi gli iPhone, da 4.7″ e da 5.5″ verranno messi in commercio nel 2014. Foxconn fornirà il 70% degli ordini del dispositivo Apple nel 2014, e verranno assemblati e costruiti a Zhengzhou, in Cina. Il modello modello da 4,7 pollici verrà iniziato a produttre a luglio mentre la produzione di quello da 5,5 pollici inizierà nel mese di agosto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti