Samsung

Fuga di notizie sul Galaxy S6 rivela dimensioni sorprendenti

Forse la più grande domanda ancora senza risposta sull’attesissimo Samsung Galaxy S6 riguarda le sue dimensioni. Ma adesso sembra che le risposte stiano arrivando.

Il noto sito francese Nowhereelse.fr, specialista in questo campo, ha scoperto schemi dettagliati che dovrebbero essere della cover ufficiale del Samsung Galaxy S6: da questi il sito ha calcolato dimensioni un po’ sorprendenti del nuovo dispositivo di punta Samsung, mostrando di essere più alto ma più stretto e più sottile rispetto al Galaxy S5. Ecco ciò che è stato rivelato:

  • Galaxy S6 – 143,52 x 70,7 x 7,19 mm
  • Galaxy S5 – 142 x 72,5 x 8,1 mm

Lo schema suggerisce anche una forma approssimativamente simile all’S5 con un design più spigoloso, anche se è ampiamente previsto che il nuovo Galaxy S6 avrà un miglioramento significativo in termini di materiali di costruzione – molto probabilmente un telaio unibody in alluminio come l’iPhone 6 e HTC One. Si parla anche di una seconda versione ‘Edge’ con un display sul lato, ma chiaramente non sarebbe delle dimensioni della versione trapelata, in quanto essa ha bordi tradizionali.

samsung-galaxy-s6-schema-informatblog

Inoltre gli schemi mostrano uno spazio allargato per la fotocamera e ciò avrebbe senso dato un salto previsto da un sensore 13 megapixel ad uno da 20 megapixel.

Più piccolo ma più grande?

Ma perché le dimensioni sono sorprendenti? Perché non risolvono forse l’aspetto più controverso del Galaxy S6: le dimensioni dello schermo. Molta attenzione è stata posta sul fatto che Samsung presumibilmente allargherà le dimensioni dello schermo del Galaxy S6 fino a 5,5 pollici. Potrebbe essere un errore enorme in quanto rischierebbe di cannibalizzare le vendite del Galaxy Note 4, per di più lasciando la gamma premium di Samsung interamente composta da phablet. Come se l’iPhone 6 da 4,7 pollici avesse bisogno di ancor meno concorrenza…

Così, da un lato il cambiamento minimo nelle dimensioni può suggerire che il Galaxy S6 starebbe saggiamente sui circa 5,1 pollici di display come il Galaxy S5. Ma dall’altra parte queste dimensioni, in particolare l’altezza leggermente più alta, suggeriscono anche qualcosa di molto più ambizioso.

In questo momento la grande tendenza per gli smartphone Android sono cornici più piccole, e dato che LG G3 è riuscito a spremere un display da 5,5 pollici in un telaio appena 0,3 millimetri più alto (146,3 millimetri) di queste nuove dimensioni del Galaxy S6 a maggio 2014, può essere che Samsung sia riuscita a rendere le sue cornici ancora più compatte.

Quanto credibilità dobbiamo mettere in Nowhereelse.fr? A quanto ne sappiamo, un sacco. Il sito ha una fortissima percentuale di voci di corridoio rivelatesi vere, lo scorso agosto ha correttamente riportato gli schemi per l’iPhone 6 e iPhone 6 Plus rivelando che sarebbero stati i primi iPhone caratterizzati da telecamere sporgenti.

Ma solo un lancio ufficiale confermerà questi fatti una volta per tutte. Con il lancio del Galaxy S6 previsto al Mobile World Congress (2-5 marzo), non dovremmo aspettare a lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti