AltroSamsungSmartphone

Galaxy Note 7 ancora in giro: arrivata la soluzione definitiva?

Samsung Galaxy Note 7

Galaxy Note 7: non tutti i Note 7 purtroppo sono tornati a Samsung e questa non è proprio una bella notizia, sopratutto in quanto a sicurezza dato che è il principale motivo per la quale questo dispositivo è stato ritirato dal mercato. Ma in America a quanto pare ancora non tutti i Note 7 sono stati consegnati indietro e ciò ha fatto storcere un po’ il naso a Samsung.

Samsung Galaxy Note 7

Parlando di numeri il colosso coreano ha contato che solamente il 93% dei dispositivi sono tornati indietro e il resto sono ancora in giro, questi numeri però c’è da precisare che riguardano solamente il mercato statunitense, ma a quanto pare la soluzione c’è.

Galaxy Note 7: soluzione drastica ma efficace

Non ci sono parecchie alternative per risolvere un simile problema, il colosso coreano ci ha provato in tutti i modi per cercare di far tornare tutti gli smartphone indietro, ma purtroppo non è riuscita in questo e la soluzione sarebbe davvero alla base di questo problema. A quanto pare Samsung sta pensando di lanciare un aggiornamento davvero incredibile, in questo aggiornamento il Galaxy Note 7 dopo averlo effettuato non riceverà più corrente in ingresso disabilitando completamente la porta di tipo c.

La soluzione è molto drastica, ma è anche vero che in effetti a questo punto il colosso coreano non ha davvero più alternative per cercare di risolvere questo problema, e stiamo comunque parlando di un problema davvero molto importante. Galaxy Note 7  è stato un ottimo dispositivo, purtroppo però ha avuto un problema non indifferente che ha portato questo smartphone ad essere completamente dimesso dal mercato. L’aggiornamento non arriverà a quanto pare per tutti i Note 7 brandizzati Verizon, almeno per adesso.

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti