Android

Gamestick la console low cost Android

GamestickAd Aprile uscirà quella che sarà la più piccola console di gioco sul mercato. Si baserà sulla piattaforma Android, sarà piccola come una chiavetta USB e costerà solo 60 €. Gamestick, questo è il suo nome, prodotta da PlayJam è all’insegna della praticità con un atteggiamento low cost. Si basa su un controller/joystick che va ad interagire con una pendrive con interfaccia HDMI. È fatta per portarla facilmente in tasca, e la tiri fuori per inserirla in una presa HDMI del primo tv che trovie quando hai finito di giocare la inserisci nell’alloggiamento del controller.

Si preannuncia un buon successo, e su 100.000 dollari richiesti su Kickstarter, sono stati raccolti finora ben 647.000 dollari, oltre il 500% in più della somma prefissata per produrre in brevissimo tempo le prime 5.500 console. Numeri eloquenti che giustificano l’attesa per un dispositivo che promette di mutare radicalmente l’esperienza di gioco su console. L’uscita è infatti già in programma per il prossimo aprile. La console è dotata di un processore Amlogic 8726-Mx da 1.5 Ghz dual-core, 1GB di RAM e 8GB di memoria flash, e viene fornita in quattro colori diversi.

Come dicevamo, ha un cuore Android, ed ha preinstallato Jelly Bean, con la possibilità di collegare via Bluetooth o Wi-Fi mouse, tastiera e fino a quattro controller diversi. Considerato il successo e la fiducia ottenuti dai finanziatori, gli sviluppatori hanno programmato ulteriori miglioramenti alla console, rivedendo e migliorando alcuni particolari, come la maggiore ergonomia del controller, l’alloggiamento per la pendrive quando non si utilizza il dispositivo e la possibilità di inserire anche un lettore di miniSD per consentire una espansione della memoria fino a 64Gb.

Inoltre, il progetto è quello di fornire la console di una docking station che consentirà di connettere via wireless il controller, aggiungendo USB, jack per cuffie e microfono e uscite audio e video digitali e una LAN. Si potrà, inoltre, collegare anche una webcam, la quale ci consentirà di utilizzare Skype per videochiamate, o per supportare futuri game dedicati. Le aziende di videogame sono in fibrillazione:

Siamo davvero entusiasti di portare i giochi che abbiamo in portafoglio, fra cui Another World, R-Type e Raiden Legacy, su Gamestick

ha detto Romain Tisserand, Cto e Co-fondatore di DotEmu. È stata già fatta una selezione di giochi che possono essere compatibili con la console: infatti, degli oltre 700mila giochi per Android, gli sviluppatori di Gamestick ne hanno individuati oltre 200 titoli:

Ma stiamo lavorando con almeno 250 sviluppatori fra cui grandi studi come Madfinger, Hutch, Disney e altri

Ma la cosa più interessante è che il prezzo medio di un gioco su Gamestick sarà di pochi dollari e molti saranno addirittura gratuiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti