Altri accessori

Glyph, Realtà Virtuale Che Ti Porta Al Cinema

Glyph

Glyph

Aumenta la concorrenza, dopo i Google Glass, arrivano sul mercato le cuffie Glyph, non solo cellulare ma anche cinema personale.

Le Glyph si presentano come normali cuffie, in realtà sono questo e molto altro ancora. Basta spostare l’archetto sopra gli occhi, per avere a disposizione un sistema visivo completamente funzionale in grado di visualizzare film, spettacoli televisivi, videogiochi o altri supporti collegati tramite il cavo HDMI.

Utilizzando un Display Retina Virtuale (VRD), una tecnologia che imita il modo in cui vediamo la luce, il Glyph proietta le immagini direttamente sulla retina con un milione di microspecchi, i quali, successivamente, ritornano il riflesso dalla retina stessa. Grazie a questo sofisticato sistema vengono riprodotte immagini di alta qualità.

Glyph

“Invece di uno schermo pixellato a tre metri di distanza da voi, stiamo offrendo un’immagine di alta qualità proprio di fronte al vostro bulbo oculare,” afferma Grant Martin, responsabile del marketing e strategia di prodotto per la Avegant, azienda che si occupa dello sviluppo di questo dispositivo.

I sostenitori della sua campagna Kickstarter riceveranno, nel mese di marzo, una versione beta del dispositivo. Avegant ha raccolto 929 mila dollari, più di tre volte il suo obiettivo iniziale di 250 mila dollari. La campagna si chiuderà il 21 febbraio.

 

Sembra davvero un bel dispositivo, il problema è che, per ricevere la versione beta, bisogna effettuare una donazione di $499. Diteci cosa ne pensate con un commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti