GoogleInternet

Ecco come Google vi aiuterà a evitare di essere hackerati

Uno dei metodi di gran lunga più comuni che gli hacker utilizzano per infiltrarsi nella vostra casella di posta è ciò che viene chiamato un “attacco di phishing“. In un attacco di questo tipo, i cattivi di Internet vi ingannano facendovi inviare la vostra password fornendovi per email un link ad un sito trappola travestito da una pagina di login legittima, come ad esempio una pagina di login a Gmail, a Yahoo, al sito della vostra banca o a qualsiasi altra cosa che viene spacciata per vera.

Fortunatamente, Google ha appena dato a tutti noi quello che sembra un ottimo nuovo strumento per evitare questi attacchi fin troppo comuni. Chiamata Password Alert, la nuova estensione per il browser Google Chrome avvisa ogni volta che si inseriscono le credenziali di accesso di Google su un sito non Google, poi chiede di cambiare immediatamente la password. Tenta anche di essere un po’ più proattiva identificando i falsi siti d’accesso prima di inserire la password, anche se questo è un compito più difficile.

google-previene-phishing-informatblog

Il responsabile di prodotto Justin Kosslyn ha dettagliato il nuovo strumento Password Alert affermando che “Funziona come un correttore ortografico“, spiegandone il meccanismo. Lo strumento scatta in base alla lunghezza della password che viene inserita, dice. Chrome memorizza un’impronta parziale della password in una tabella hash (ad essere tecnici), piuttosto che la password stessa, e se rileva che una password Google viene riutilizzata fa scattare l’allarme. “E’ in grado di utilizzare questo trucco matematico per determinare se vi è una corrispondenza”, dice.

Fiero dei suoi risultati, il team ha deciso di rendere pubblico il prodotto. “E’ riuscito ad intercettare dei veri attacchi di phishing” dice Kosslyn. “Questa è una delle cose che ci ha resi molto entusiasti dell’open source, rendendolo disponibile per tutti gli utenti”.

È possibile scaricare l’estensione Password Alert per Google Chrome qui. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti