Google

Google blocca tutte le estensioni esterne allo store

Google ha annunciato il blocco a partire da oggi di tutte le estensioni sconosciute in Chome, ossia di quelle estensioni non presenti sullo store ufficiale.

 

chrome

 

Non è tutto, pare che Google abbia deciso anche di bloccare automaticamente le estensioni installate in passato dagli utenti e che non sono presenti nello store. In altre parole da oggi con la versione standard di Google Chrome non sarà più possibile installare estensioni in formato crx presenti su siti di terze parti attraverso il drag e drop.

La decisione è stata presa in seguita alle recenti attività malevoli nei PC con sistema operativo Windows. Secondo un sondaggio in questo ultimo periodo sono molti i PC con il sistema operativo di Microsoft colpiti da malware provenienti da estensioni di terze parti, per questo motivo Google ha deciso di prendere questa drastica decisione al fine di salvaguardare la privacy e sicurezza di tutti coloro che navigando sulla rete utilizzando il suddetto browser.

Google ci tiene a precisare che il blocco colpisce solo gli utenti Windows e la versione standard del browser, la developer essendo aperta agli sviluppatori per il testing delle proprie estensioni non è affetta. Cosa ne pensate della decisione presa da Google? Siete favorevoli o contrari? A voi i commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti