Software

Google Chrome emula l’Amiga 500

Google è lieta di annunciare l’emulazione dell’Amiga 500 per tutti i nostalgici, direttamente da Google Chrome  grazie al lavoro svolto dallo sviluppatore Christian Stefansen. 

commodore_amiga_wb

 

Il software che permette l’emulazione della famosa piattaforma di gioco che ha segnato la storia di molti videogiocatori accompagnandoli durante la crescita è composto da 400 mila linee di codice situate all’interno del Portable Native Client di Chrome. Per coloro che non sanno di cosa stiamo parlando, si tratta di una tecnologia che permette di eseguire sorgenti sviluppati per architetture Intel x86 o ARM in ambiente sandbox.

In soli 4 giorni lo sviluppatore di Google è riuscito a portare l’Amiga 500 in Chrome, migliorando il progetto in 3 settimane. L’emulatore permette di abilitare l’utilizzo del drive floppy e di avviare ROM di cui si possiede la licenza in quanto non è illegale. La prima volta che visitate la pagina dell’emulatore potrebbe impiegare un pò di tempo per avviarsi.

Se siete avanti con l’età ed avete avuto la possibilità di crescere con l’Amiga 500 allora non lasciatevi sfuggire l’occasione di tornare sui giochi che hanno fatto la storia del settore videoludico direttamente dal browser senza installare alcun software, plugin o estensione. L’Emulatore è disponibile esclusivamente su Google Chrome. Un ringraziamento al duro lavoro svolto da Christian.

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti