Software

Google Chrome festeggia il quinto compleanno!

Google-Chrome

Il 2 settembre 2008 Google Chrome veniva annunciato in versione beta, dando via ad una nuova generazione di browser in cui i soliti noti, Internet Explorer e Mozilla Firefox, avrebbero avuto un nuovo concorrente.

Annunciato in contemporanea al progetto open source Chromium, Google Chrome, riscosse da subito un grande successo, la prima versione stabile però arrivò appena il seguente 11 dicembre.

Chrome da subito portò numerose novità poi copiate da tutti i concorrenti. Tra queste ricordiamo l’omnibox, la barra principale di Chrome sulla quale vengono aperte le schede relative ai siti web visitati, la navigazione privata e la sincronizzazione dei preferiti.

Google-Chrome

Oltre alle numerose features innovative Google Chrome sorprendeva soprattutto per la sua estrema velocità di rendering grazie al suo motore JavaScript V8, ciò permise di conquistare quasi il 4% del mercato in nemmeno un anno dalla sua comparsa.

Nel corso degli anni Google Chrome ha guadagnato il supporto a moltissime estensioni, è maturato notevolmente aumentando sempre più la velocità di rendering delle pagine e ha conquistato una grande fetta di mercato che raggiunge il 40%.

Dal 2 settembre di cinque anni fa, Google, ha rilasciato ben 29 versioni che hanno portato migliorie sotto il cofano e un livello di sicurezza invidiabile dalla concorrenza. Il noto browser è inoltre disponibile anche per Mac OS e su Linux con il nome Chromium. Per piattaforma mobile è ovviamente disponibile per sistemi Android ed iOS.

Per chi non avesse ancora provato questo browser, vi consigliamo di farlo scaricandolo attraverso questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti