GoogleInternetSoftware

Adesso Google Earth Pro è gratis (costava 400 dollari l’anno!)

Molte persone si divertono con Google Earth per volare attorno al loro quartiere o curiosare in una versione 3D di Parigi. Ma quanti di essi hanno speso 400 dollari l’anno per un abbonamento Pro? Non troppi, sembrerebbe. Almeno, non abbastanza per Google per contare su di esso come una fonte di reddito. Google ha appena rimosso la sottoscrizione a pagamento per Google Earth Pro, da 400 dollari all’anno è diventato completamente gratuito.

Dovrete ancora farvi dare una chiave da Google per sbloccare le caratteristiche Pro, ma è questione di compilare un rapido modulo. (la nuova licenza gratuita dovrebbe funzionare a tempo indeterminato). Poi dovrete scaricare il client Google Earth Pro client gratuito da qui.

Quindi cosa c’è di diverso da Google Earth Pro che una volta costava 400 dollari l’anno? E’ soprattutto ottimo per la progettazione e la gestione di dati. Non è qualcosa che tutti avranno bisogno – ma è gratis! Ecco cosa si può fare con Google Earth Pro che non è possibile fare con il “normale” Google Earth:

  • Stampare le immagini a 4800×3200; la versione di base è limitata a 1000×1000.
  • Importare automaticamente qualche migliaio di indirizzi in una sola volta per inserirli su una mappa
  • Catturare video HD di ciò che si vede sullo schermo.
  • Misurare le distanze o le aree con linee, percorsi, poligoni, cerchi e altro. La versione standard di Google Earth può gestire soltanto linee e percorsi.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti