Caricamento in corso...
Google

Google si prepara ad entrare nel mondo degli smartphone

Google potrebbe presto lanciare un proprio smartphone Android. Il colosso di Mountain View è in trattative con alcuni operatori di telefonia mobile per il suo nuovo dispositivo a marchio Google che potrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno.

La mossa di lanciare un proprio smartphone Android servirà per avere un maggiore controllo sulla progettazione al di là del software così come per porre fine al predominio di iPhone nel segmento di fascia alta. Il Telegraph, citando fonti vicine alla faccenda, riporta che il nuovo telefono di Google “estenderà l’ingresso della società nel mondo dell’hardware”.

smartphone google informatblog

“Il nuovo dispositivo, che uscirà entro la fine dell’anno secondo una fonte importante, vedrà Google assumere un maggiore controllo sulla progettazione, sulla produzione e naturalmente sul software”, aggiunge il rapporto.

Inoltre, 9to5Google ha ricevuto una soffiata all’inizio di quest’anno da una fonte anonima che si dice essere stata inviata da un indirizzo IP situato nelle immediate vicinanze del campus di Google. La voce ha affermato che l’azienda era “infastidita” dalla percezione che l’iPhone di Apple fosse l’unico smartphone di fascia alta sul mercato. Il dirigente Matias Duarte l’anno scorso ha criticato iOS, definendolo “pesante e gravoso.”

Vale la pena notare che Google l’anno scorso stava considerando se creare o meno i propri smartphone. Il CEO dell’azienda Sunder Pichai ha smentito ogni voce sugli smartphone Google in questo momento ed ha sottolineato che la società continuerà a collaborare con i suoi partner sulla gamma Nexus, con maggiori personalizzazioni. La mossa della società per farsi in casa gli smartphone potrebbe rendere il programma Nexus irrilevante per le aziende che ci partecipano.

Non c’è dubbio: la mossa di creare i propri smartphone incrinerebbe i rapporti di Google con le aziende esistenti. L’azienda ha rifiutato di commentare eventuali voci.

Google prova a produrre dispositivi in autonomia sin dal tablet Pixel C, prodotto dal gigante di Mountain View e lanciato insieme al Nexus 5X e al Nexus 6P lo scorso anno. La società è stata anche in trattative con produttori di chipset lo scorso anno per la produzione dei suoi processori. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti