GoogleWhatsapp

Google entra nella chat messaging in concorrenza con WhatsApp

Google BabbleLa forza di Google sono i servizi internet, come il noto Gmail, Calendars, Drive e Maps solo per citarne alcuni. La concorrenza fa fatica a starle dietro, e anche Apple con iCloud non regge il passo, presentando un prodotto piuttosto acerbo e privo di molte funzioni presenti nei servizi di Google. L’unico punto a favore assegnato ad Apple può essere per iMessage, che permette di inviare messaggi ed allegare foto tra i possessori di dispositivi iOS o Mac. Ma ora sembra che anche Google si stia attrezzando in questo campo e per l’evento che si terrà il prossimo maggio, sembra proprio che il colosso di Mountain View possa presentare un nuovo servizio di chat messagging.

L’idea di Google è quella di unificare in un’unica applicazione tutti i suoi servizi di chat (Google Talk, Gmail chat, ecc.), andando a creare l’applicazione perfetta per tenerci in contatto con i nostri amici, e fare concorrenza a WhatsApp. Google Babble, questo il nome che dovrebbe prendere questa applicazione, consentirà, oltre ad inviare messaggi, di inviare documenti, effettuare chiamate e videochiamate.

Andrebbe in concorrenza con iMessage di Apple e al BlckBerry Messenger, con il vantaggio di essere multipiattaforma e quindi usufruibile da tutti. Inoltre, potrebbe battere anche i numeri di WhatsApp, in quanto i servizi di Google vengono usati da milioni di persone in tutto il mondo, superando di gran lunga il bacino di utenza di WhatsApp. Dovrebbe essere assicurata dunque la vittoria. Vedremo cosa ci riserverà Google, e come saprà integrare questo servizio di chat messaging nei suoi terminali Android, che col tempo diventano sempre più completi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti