Caricamento in corso...
App

Google Foto per Android renderà indolore la modifica delle foto

Ieri è stato rilasciato un aggiornamento per la versione Android di Google Foto, ed aggiunge una caratteristica importante presa dalla versione iOS dell’app: l’editing non distruttivo. L’applicazione Android aggiornata adesso traccia e salva le singole modifiche apportate ad una foto, e ciò permetterà agli utenti di tornare indietro in qualsiasi momento, per regolare quelle modifiche o annullarle completamente.

Prima dell’aggiornamento, Google Foto salvava una versione completamente nuova di una foto ogni volta che facevate nuove modifiche e premevate il tasto Salva; questo comportava quasi sempre finire ad avere una app piena di tante versioni di (quasi) la stessa foto. Peggio ancora, aprendo una di quelle foto modificate, non si era in grado di tornare indietro e modificare una qualsiasi delle modifiche apportate – ulteriori modifiche creavano un’immagine totalmente nuova, ossia la versione modificata della foto. L’aggiornamento risolve entrambi questi problemi, aiutando ridurre il disordine, permettendo al contempo alle persone più libertà con le loro modifiche.

Google Foto non intende essere una applicazione di editing completa come VSCO Cam, o Darkroom, o addirittura proprio Snapseed di Google. Ma Google sa chiaramente che a tutti piace sperimentare con le foto appena scattate di tanto in tanto, quindi l’aggiornamento è un benvenuto, ed è ora disponibile nel Play Store. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti