Occhiali

Google Glass 2.0 sono in arrivo?

La prossima versione di Google Glass sta per arrivare? La scorsa settimana la Commissione federale delle comunicazioni statunitense (FCC) ha approvato un nuovo dispositivo di Google chiamato GG1. Questo nuovo dispositivo è avvolto nel mistero, perché a Google è stata concessa la riservatezza. Quello che sappiamo (grazie a Droid Life) è che il dispositivo dispone di connessione Wi-Fi, Bluetooth e una batteria non removibile.

In un comunicato inviato via email, Google ha detto: “Il team sta costruendo il futuro del prodotto e non rilascia interviste in questo momento”. Google ha smesso di vendere la prima versione dei Google Glass nel mese di gennaio tra vendite lente e la chiusura del suo programma Explorer, mettendo i Glass in una nuova unità di sviluppatori sotto la guida di Tony Fadell, capo di Nest, la divisione domotica di Google.

google-glass-2-informatblog

Patrick Pichette, ex responsabile dei Google Glass, ha detto che gli occhiali di prenderanno una “pausa” durante la riunione con gli analisti di Google tenutasi nel quarto trimestre. “Quando le squadre non sono in grado di abbattere gli ostacoli, ma pensiamo che ci siano ancora un sacco cose da fare, si potrebbe chiedere loro di prendere una pausa e prendersi il tempo per reimpostare la propria strategia come abbiamo recentemente fatto nel caso dei Google Glass”, ha detto Pichette.

Il presidente esecutivo Eric Schmidt ha detto che Google prevede di rilasciare nuove versioni dei Glass, forse addirittura quest’anno. Google sta anche assumendo personale per il suo progetto, portando alcuni a speculare che sta puntando forte sui prodotti indossabili. Nel mese di aprile, il Wall Street Journal ha riportato che l’italiana Luxottica è in una partnership per costruire la nuova versione dei Google Glass.

Il capo dei Google Glass Ivy Ross ha detto che la versione aggiornata del prodotto sarà più economica e con una maggiore durata della batteria, una migliore qualità del suono e una visualizzazione più nitida. Non è chiaro come Google si cimenterà con forse la più grande sfida di adozione su larga scala – lo stigma sociale – in particolare dato che i Google Glass devono fronteggiare la crescente concorrenza da parte di Apple Watch e da Hololens, la nuova tecnologia indossabile di Microsoft, nonché una sfilza di altri rivali come smartwatch o accessori per la realtà virtuale.

Alcuni credono che Google non abbia intenzione di puntare ai consumatori di tutti i giorni, ma si concentrerà invece sul mercato in cui i suoi occhiali hanno avuto maggior successo: le aziende. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti