Caricamento in corso...
Altri tablet

Google al lavoro con Huawei per il Nexus 7 2016

Dal 2012, Google ha sempre rilasciato un tablet a fianco dei suoi telefoni Nexus. Tutto ebbe inizio con il Nexus 7 e il Nexus 10, che debuttarono nel 2012 con Android Jelly Bean. L’enorme popolarità di questi prodotti portò ad un loro aggiornamento nel 2013. L’anno scorso invece Google ha portato sul mercato un tablet di più alto livello, il Nexus 9.

Anche se era oggettivamente migliore, il Nexus 9 era pieno di problemi, come la retroilluminazione e la qualità dei materiali. Se è stato o meno un risultato di questo, Google ha saltato il tablet del 2015: ha lanciato soltanto i telefoni Nexus 5X e 6P. Ma le cose potrebbero aggiustarsi, visto che un Nexus 7 2016 potrebbe uscire presto. Secondo un post su Weibo, i lavori sul Nexus 7 2016 sono iniziati, e l’azienda che collaborerà con Google dovrebbe essere Huawei.

Il post di Google tradotto su Weibo dice: “Il progetto Google Nexus 7 2016 è iniziato, e Huawei ha ancora voglia di continuare a lavorare con Google”. Finora Asus ha creato il Nexus 7 2012 e 2013, Samsung ha fatto il Nexus 10, e HTC il Nexus 9. Visto che LG ha prodotto lo smartphone 5X e Huawei il 6P, Google potrebbe essere voler continuare a lavorare con i suoi partner più recenti per la fabbricazione del Nexus 7 2016. E’ anche probabile che il tablet rimarrà un dispositivo economico e manterrà la sua dimensione da 7 pollici, proprio come le varianti precedenti.

Non abbiamo ancora molte informazioni sul Nexus 7 in questa fase, e il rapporto che abbiamo proviene da una fonte sconosciuta e non verificata, dunque queste voci vanno prese con un pizzico di buon senso.

Ma c’è ancora speranza per vedere un tablet di Google prima della fine dell’anno: nel mese di settembre, Google ha affermato che il team del Chromebook stava lavorando su un tablet da 10,2 pollici – il Pixel C. Come il Nexus 9, il Pixel C non è affatto un tablet economico: al prezzo di 500 dollari per la versione da 32GB, è dotato di una tastiera che lo converte in un computer portatile, ma vi costerà 150 extra. Il dispositivo è propagandato come un sostituto di un computer portatile, ma non è facile consigliarlo. Google non ha dimostrato che Android è pronto per un ambiente portatile, e la modalità multi-finestra è ancora in fase sperimentale.

Indipendentemente da ciò, è interessante che le voci del Nexus 7 siano riemerse. Vi daremo ulteriori informazioni sul Nexus 7 2016 non appena saranno disponibili. Cosa ne pensate del progetto Nexus di Google? Vi piacerebbe avere tra le mani il nuovo Nexus 7 2016? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!(Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti