Google

Google I/O 2015: realtà virtuale, Android M, Chromebook

La conferenza Google I/O 2015 ci aspetta questa settimana, ma il mondo della tecnologia è ancora relativamente incerto su quello che potrebbe vedere nel più grande evento di Google, che si terrà presso il Moscone Center di San Francisco, in California. La grande conferenza degli sviluppatori di Google dovrebbe portare con sè un sacco di tecnologia, nuova e vecchia.

Storicamente, qui sono stati svelati i sistemi operativi Android, così come alcuni importanti annunci di hardware. Detto questo, però, ci sono alcune cose specifiche quest’anno che i consumatori possono tenere d’occhio, ecco alcuni dei punti salienti, o ciò che riteniamo che gli utenti dovrebbero sapere per il Google I/O 2015, in quanto la società guarda ad avere davvero il predominio nello spazio della tecnologia, dopo che Apple ha dominato gran parte degli ultimi anni.

google-io-2015-informatblog

Realtà virtuale

Google ha già rivelato parte di questo aspetto quando ha intitolato questo segmento di mezz’ora “Make Believe”. Google sta lavorando furiosamente sulla tecnologia della realtà virtuale per garantire che i prodotti provenienti dai loro sviluppatori si spingano in avanti fino all’inverosimile. Sarà interessante vedere se i prodotti di Google potrebbero portare con sè la realtà virtuale al suo interno, come Google Earth, o se sarà una nuova linea di prodotti. Anche i Google Glass potrebbero essere menzionati al Google I/O 2015.

Mappatura da Satellite

La Mappatura via satellite sta per fare un grande salto in avanti, a causa del fatto che Google sta lavorando ad alcuni aspetti che faranno porzioni di Google Maps e altri servizi legati ai satelliti attivi in tempo reale. Tale avanzamento sarebbe probabilmente il più notevole durante tutto l’evento se arrivasse ad un livello tale per cui le persone potrebbero usarlo.

Google probabilmente non introdurrà un telefono

A questo punto è probabilmente lecito ritenere che Google non introdurrà un nuovo smartphone. Tuttavia, gli smartphone non saranno dimenticati durante il Google I/O 2015. Dal momento che c’è una ragionevole possibilità che Google Glass faccia la sua apparizione, c’è anche una possibilità molto ragionevole che qualcosa di significativo arriverà per gli smartphone. E’ solo che non è chiaro a questo punto se sarà legato a componenti hardware o meno.

Android M sta arrivando

Google ha utilizzato questo evento l’anno scorso per presentare Android Lollipop, o Android 5.0, e un po’ opportunamente Google introdurrà la sua prossima versione di Android a questo evento. Questo sarà probabilmente l’aggiornamento più chiacchierato del Google I/O 2015, ma fino a quando non sarà davvero svelato, ci saranno un sacco di speculazioni per quanto riguarda l’aspetto di Android M. Sarà un vero e proprio aggiornamento, o solo un aggiornamento rinominato per Android Lollipop? Resta ancora da vedere.

Chromebook e Chromecast avranno aggiornamenti

Google potrebbe non parlare molto di smartphone, almeno nel reparto hardware, ma certamente parlerà molto di aggiornamenti Chromebook e Chromecast. Entrambi vedranno aggiornamenti significativi nel 2015 a questo evento, e alcuni di loro potrebbero essere completamente rivoluzionari per il business globale e per il funzionamento di Google. Soprattutto quando si tratta di Chromebook, che sono cresciuti e hanno davvero cominciato a passare avanti ad altre tecnologie di personal computing, come l’iPad. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti